domenica 24 gennaio 2021

Con gli Elaizatours (ri)scopri Firenze


Eccomi, durante un Elaizatour Renaioli

Sei un fiorentino doc e vorresti sapere di più sulla tua bella città? 

Vuoi visitare i musei fiorentini perchè in realtà è dai tempi delle scuole che non ci torni? 

Quando ci passi davanti non entri mai in una chiesa monumentale o in un piccolo museo meno conosciuto perchè "tanto ce li ho qui a portata di mano, ci vado quando voglio" e poi non ci vai mai?

Conosci già molti dei musei e chiese più conosciuti della città ma ti manca comunque qualche chicca? 

Perfetto, questi tour sono proprio per te! Non solo per te, anche per tutti i toscani e non che amano questa città e vorrebbero conoscerla meglio.

Nel lontano 2009 quando ho finalmente preso il patentito di guida turistica e ho realizzato il mio grande sogno, ho iniziato a organizzare delle piccole visite a vari siti della città principalmente per esercitarmi, prendere le misure con i tempi e su come spiegare quella quantità infinita di informazioni che avevo acquisito durante il durissimo corso. 

E chi veniva ai primi tour? Ti dico la verità, all'inizio erano tipo mia mamma, mia zia, mia cugina e basta! Anzi, a onor del vero, venne anche una mia lettrice assidua del blog.

Poi la cosa si è via via ampliata, chi lo dice all'amica, chi al collega, al marito, poi la blogger fiorentina Nelli di IoAmoFirenze venne a uno dei miei tour, parlò di me in uno dei suoi articoli e ciò mi aiutò moltissimo a farmi conoscere.

Ho sempre continuato ad alternare gli Elaizatour, sopratutto in bassa stagione, alle visite guidate per i visitatori stranieri, principalmente americani e francesi, le lingue in cui esercito la mia professione.

Insomma, per farvela breve, adesso dopo ben 11 anni, quasi 12 ho un affezionato e nutrito gruppo di turisti nostrani a cui inviare il mio programma e per me è una soddisfazione immensa, perchè non c'è cosa più bella per me che mostrare la mia super città alle persone del posto, che si inorgogliscono ancora di più, brillano gli occhi davvero a me e a loro!! 

Ormai qualcuno ha fatto già il giro di tutta Firenze!! 

Questo piccolo salto nel passato per spiegarvi le origini degli Elaizatours, che non sono altro che visite di gruppo della città, passeggiate in esterna, tour nei musei, visite nelle chiese, trekking urbani, romantici giri con il barchino dei Renaioli, bike tour e anche giri per bambini! 

Il tutto con il mio stile, un mix di conoscenza profonda della città, nozioni storico-artistiche, aneddoti, vita degli artisti che offro a voi con un linguaggio semplice, adatto anche a neofiti di visite guidate, rigorosamente in vernacolo fiorentino (forestieri avvisati).

Io mi diverto come una matta e farò di tutto per trasmetterti la mia passione infinita per questa città piena di contraddizioni.

Vuoi venire anche tu a giro con me per Firenze?

Puoi iscriverti alla mia newsletter scrivendomi la tua mail a elisacuoreviola@hotmail.com, oppure scrivendomi su Instagram o su whatsapp

Ti lascio qualche idea di tour che propongo, clicca sopra e ti indirizza alla descrizione del tour!

Il best-seller Firenze Insolita

Firenze Medicea

Passeggiate in Oltrarno

Tour per Bambini: la Firenze dei Bambini 1 

Trekking Urbano

Case torri e palazzi rinascimentali

Sono disponibile anche per visite guidate personalizzate, private, speciali e fuori dall'ordinario!

Ti aspetto, a presto!

Elaiza

Ps: durante i miei tour tutte le regole per prevenire il contagio da Covid verranno rigorosamente rispettate - gruppi piccoli, distanziamento, mascherine, auricolari personali sanificati, sono solo alcune delle disposizioni da me attuate.

Elaizatour Duomo e Battistero 

Elaizatour in bici

Elaizatour Trekking Urbano

Elaizatour al Bargello

Elaizatour Firenze Insolita

Elaizatour Santa Maria Novella e Farmacia

La Firenze dei Bambini 2




Elaizatours Gennaio 2021 secondo round

Elaizatours Gennaio 2021

 

domenica 17 gennaio 2021

Elaizatours Gennaio

 Io non resisto, e sfrutto questa settimana di giallo per organizzare qualche tour per i fiorentini e locali! 

Vieni con noi?

Elaiza Tours di Firenze Gennaio 2021

Per info e prenotazioni non esitare a contattarmi!


venerdì 15 gennaio 2021

La Firenze dei Bambini 1 parte - da Repubblica a Signoria

Piazza Repubblica, antico foro romano della città

Chi l'ha detto che ai bambini non piacciono le visite guidate? Basta saperci parlare! La città vista dal loro punto di vista è ancora più fantastica!

Questo tour è pensato per i giovani viaggiatori e le loro famiglie. Visiteremo Firenze dal loro punto di vista, ma non un semplice "tour da bambini" , bensì una visita guidata alla ricerca di argomenti, storie e miti che possono colpirli maggiormente, senza dimenticare un ripasso sulla storia romana e medievale, sempre utile per i più grandicelli! E anche un pò di mistero e fatti di sangue, che coi bambini non guastano mai!

Scopriremo le origini romane di Florentia proprio nel suo cuore, Piazza della Repubblica, antico foro cittadino - sapete che la colonna dell'Abbondanza era proprio l'ombelico della città? E a quali strade corrispondono oggi gli antichi cardo e decumano? 

Da qui ci sposteremo poi nel cuore medievale della città, alla ricerca delle antiche case-torri, ovvero il sistema abitativo e difensivo dei cittadini che vivevano nell'XI e XII secolo principalmente. Erano dei veri e propri grattacieli che rendevano Firenze simile a New York e vi insegnerò a riconoscerli. 

Arriveremo poi in Piazza Signoria, luogo importantissimo per Firenze, sede del governo politico e teatro delle più grandi rivolte, manifestazioni e accadimenti politici della città. Ma anche museo a cielo aperto, ricca di statue che nascondono storie mitologiche super interessanti, come il Perseo di Cellini, il Ratto delle Sabine, il David di Michelangelo. E Savonarola? Sapete che è stato ucciso proprio in questa piazza?

Da qui ci sposteremo verso la tappa finale del tour, ovvero la Loggia del Porcellino, dove i più coraggiosi potranno provare a toccare il muso di una bestia feroce....

Come partecipare?

Scrivimi una mail a elisaacciai@libero.it oppure elisacuoreviola@hotmail.com, così da iscriverti alla mia newsletter, verrai avvisato quando proporrò questo tour in piccoli gruppetti. Oppure posso organizzarlo privatamente per la tua famiglia o gruppo di amici.


Se cerchi altri tour per bambini prova a leggere questi miei articoli:

Firenze Insolita

Trekking urbano, anche per famiglie!

Itinerario tra case torri e palazzi rinascimentali

Un saluto da Elaiza, la tua guida turistica fiorentina preferita

Spiegando la città davanti a una mappa speciale

Ecco la mappa speciale!

Qui è dove stato ucciso Girolamo Savonarola

Palazzo della Signoria


lunedì 4 gennaio 2021

Santo Spirito e la Cappella Brancacci - l'Oltrarno a regola d'arte

Piazza Santo Spirito

L'Oltrarno è uno dei quartieri più fiorentini della città - ricco di storia, case torri medievali, viuzze dal sapore antico, botteghe artigiane splendide che tramandano ancora oggi il sapere del passato, street art, buonissime osterie, locali top e arte, arte e arte.

Questo tour ci farà scoprire due luoghi simbolo di questo quartiere: la bellissima Basilica di Santo Spirito e la Cappella Brancacci in Santa Maria del Carmine. Praticamente faremo un pieno di Rinascimento!

Si perchè Santo Spirito, progettata dal grande Filippo Brunelleschi, è il rinascimento per eccellenza a livello architettonico: proporzionata, armonica, "pulita". 

Al suo interno, una superba collezione di paliotti d'altare in legno dipinto molto interessante, pale d'altare fenomenali tipo la "Pala Nerli" di Filippino Lippi, "Cristo e l'Adultera" di Alessandro Allori e molto altro ancora. In sacrestia viene custodito il tesoro più prezioso: un crocifisso ligneo di un giovanissimo Michelangelo, scolpito e donato ai frati agostiniani per ringraziarli della loro gentilezza e ospitalità.

La Cappella Brancacci venne soprannominata "la scuola del mondo" , perchè i più grandi artisti, tra cui il sopra citato Michelangelo, vennero qui a studiare il primo ciclo di affreschi rinascimentali creati dal genio Tommaso di Ser Giovanni Cassai da San Giovanni Valdarno, meglio conosciuto come Masaccio. 

E' un posto incredibile, ti lascia senza fiato - i colori così vivi e le scene magistralmente orchestrate, si sono salvate da un incendio che nel 1771 distrusse la Chiesa. Qui è veramente possibile percepire i primi respiri del Rinascimento, sopratutto notando il confronto con l'altro maestro che ha lavorato in Cappella Masolino da Panicale.

Questo tour di 2 ore e mezzo circa è adatto a tutti, sopratutto agli amanti del Rinascimento.

Come partecipare? 

Puoi scrivermi una mail a elisaacciai@libero.it oppure a elisacuoreviola@hotmail.com ed iscriverti così alla mia newsletter, sarai avvisato quando proporrò questo tour in piccoli gruppi.

Oppure possiamo farlo privatamente, per te e la tua famiglia o gruppo di amici!

Seguimi anche su Instagram, sono @elaizatour

Che aspetti?

Ecco qualche foto per farti passare ogni dubbio.

Un salutone da Elaiza, la tua guida turistica fiorentina preferita


Adamo e Eva, Masaccio - Cappella Brancacci

Cappella Brancacci 

Santo Spirito, che armonia di forme

Santo Spirito, vista dai suoi chiostri

cappella Brancacci

il Battesimo dei Neofiti, Masaccio - Cappella Brancacci



sabato 2 gennaio 2021

Firenze Medicea - una passeggiata fiorentina alla scoperta della famiglia più famosa - i Medici

Ponte Vecchio

Passeggiando all'ombra dei palazzi più importanti di Firenze, scopriremo insieme la famiglia più famosa e potente di questa stupenda città: i Medici.

Venuti dal Mugello, i Medici aprirono il loro primo banco nel 1389 e da qui cominciò la loro scalata verso il successo e la fama. Ma anche verso le gelosie e i complotti contro di loro: provarono a farli fuori ben due volte! La loro storia è anche piena di intrighi amorosi, omicidi, avvelenamenti - ma anche Papi, cardinali, committenze artistiche gloriose. Non a caso vengono spesso considerati i "produttori del Rinascimento".

Ci incontreremo di fronte alla loro prima vera residenza signorile: Palazzo Medici Riccardi. Insieme ammireremo i luoghi più legati a questa famiglia: San Lorenzo, la Cattedrale, Piazza della Signoria, gli Uffizi, Ponte Vecchio con la loro committenza più gloriosa, il Corridoio Vasariano, e dulcis in fundo arriveremo a Palazzo Pitti, loro ultima residenza.

Alla fine di questo tour di 3 ore circa, conoscerete i Medici come fossero i vostri cugini!

Adatto a tutti gli amanti di Firenze e di questa incredibile famiglia. 

Come partecipare quindi?

Puoi scrivermi una mail a elisaacciai@libero.it oppure a elisacuoreviola@hotmail.com ed iscriverti così alla mia newsletter, sarai avvisato quando proporrò questo tour in piccoli gruppi.

Oppure possiamo farlo privatamente, per te e la tua famiglia o gruppo di amici!

Seguimi anche su Instagram, sono @elaizatour

Che aspetti?

Ecco qualche foto per farti passare ogni dubbio.

Un salutone da Elaiza, la tua guida turistica fiorentina preferita

San Lorenzo, la Chiesa dei Medici

la Cattedrale, dove avvenne la terribile Congiura dei Pazzi



Lo stemma Mediceo - sai cosa rappresenta?

Il Corridorio Vasariano, progettato dal Vasari per Cosimo I

Trekking Urbano - un modo divertente per conoscere la città

Piazzale Michelangelo

Ecco a voi una bella passeggiata energetica, dinamica, super interessante!

Un tour che ci permetterà di ammirare Firenze dall'alto, seguendo un filo importantissimo: l'acqua! Partiremo infatti dal Ponte Vecchio, il primo ponte cittadino, pieno di botteghe orafe. Ci inoltreremo nel quartiere di San Niccolò, molto local e autentico, set delle scorribande di "Amici Miei" e dove ancora lavorano tanti artigiani.

Eccoci alla bellissima Porta San Niccolò che dal 1324 domina e protegge questa zona della città - da qui ammireremo le Rampe, progetto del Poggi di fine '800, che lega la collina al fiume attraverso elementi architettonici bellissimi e l'acqua: cascate, fontane, vasche con piante acquatiche, grotte. Uno spettacolo! Restaurato di recente, nel 2019, le Rampe sono veramente una gioia per gli occhi.

Apprezzandole da ognuno dei suoi 4 livelli, saliremo la collina e cominceremo a godere della vista più bella della città. Piazzale Michelangelo, la Chiesa di San Salvatore al Monte e termineremo con la gemma incastonata sulla collina: San Miniato al Monte, una delle chiese più antiche della città, con una facciata in marmo meravigliosa.

Insieme scenderemo di nuovo verso il quartiere di San Niccolò passando attraverso il romantico Giardino delle Rose.

Un tour energetico ma fattibilissimo da tutti, basta un bel paio di scarpe da ginnastica o da trekking leggero e una bottiglietta d'acqua. Durata del tour 3 ore circa. 

Adatto anche a bambini camminatori! 

Come partecipare quindi?

Puoi scrivermi una mail a elisaacciai@libero.it oppure a elisacuoreviola@hotmail.com ed iscriverti così alla mia newsletter, sarai avvisato quando proporrò questo tour in piccoli gruppi.

Oppure possiamo farlo privatamente, per te e la tua famiglia o gruppo di amici!

Seguimi anche su Instagram, sono @elaizatour

Che aspetti?

Ecco qualche foto per farti passare ogni dubbio.

Un salutone da Elaiza, la tua guida turistica fiorentina preferita


le Rampe in tutto il loro splendore
Le grotte delle Rampe!


Comincia la vista!

San Miniato al Monte


Porta San Niccolò

Cheese! Elaizatour alle Rampe


Firenze Insolita - un modo originale per (ri) scoprire Firenze

Perseo in Piazza Signoria

Che tu sia un Fiorentino doc, un Toscanaccio vero, o un semplice visitatore che approda nella bella Firenze per la prima volta, questo è proprio il tour che fa per te! 

Durante questa passeggiata molto particolare, visiteremo i luoghi più iconici come Piazza del Duomo, Piazza della Signoria, Santa Croce, tanto per citarne qualcuno - ma ci inoltreremo anche nelle viuzze più sconosciute, scorci veramente intimi di questa magnifica città - il tutto sarà accompagnato dalle spiegazioni storico-artistiche della vostra guida turistica locale preferita, ma anche da innumerevoli aneddoti, storie interessanti e curiose, fatti di sangue e episodi divertenti!

Non mancherà nulla, neanche l'origine di alcuni modi di dire che anche tu usi ogni giorno ;)

Ci incontreremo in Piazza Santa Croce; partiremo insieme alla ricerca del vecchio anfiteatro romano,di vecchie targhe che segnano le alluvioni dell'Arno, e poi ancora Dante, Savonarola, l'Importuno, il Biancone e tanti altri nuovi amici. I mercanti, i Medici e le miriadi di storie legate alla costruzione del Duomo e della Cupola. Proprio qui, il nostro tour terminerà - durerà 2 ore e mezzo circa e vedrete che passerà in un batter d'occhio.

E' un tour adatto a tutti - grandi e piccini! 

Come partecipare quindi?

Puoi scrivermi una mail a elisaacciai@libero.it  oppure elisacuoreviola@hotmail.com ed iscriverti alla mia newsletter, così sarai avvisato quando proporrò questo tour in piccoli gruppi.

Oppure puoi richiederlo in forma privata, per te e la tua famiglia o gruppo di amici! 

Che aspetti?

Ecco qualche foto. 

Un salutone da Elaiza, la tua guida turistica di Firenze


Volta dei Girolami

Il profilo di Dante scolpito per terra

Un altro profilo: l'Importuno!

Attenzione! Caduta palle di bronzo!

La magnifica Cattedrale di Santa Maria del Fiore


domenica 29 novembre 2020

Regala Firenze ai tuoi cari per questo Natale 2020

Questo 2020 ci sta mettendo a dura prova, ci impedisce di vivere come vorremmo, ci tiene lontano dai nostri cari, ci ha tolto il lavoro e le certezze.... Non vi sto dicendo niente di nuovo! Ma anche dopo la notte più buia arriva l'alba e io sono convinta che il 2021 ci regalerà delle gioie!

Si avvicina il Natale, non sappiamo ancora come lo passeremo, ma sicuramente penseremo ai nostri cari e cercheremo di far sentire loro tutto il nostro amore. 

E quale miglior regalo se non donare Firenze e una speranza di poterla presto rivedere e goderne? 

Voucher per Elaiza Tour Natale 2020


Come? Con un bel voucher per un Elaiza Tour! Che sarà valido per tutto il 2021, così la persona che lo riceverà non avrà pressione di doverlo utilizzare in tempi brevi.

Cos'è un Elaiza Tour?

Vorrei farvelo spiegare dai miei Elaizatouristi ma proverò a farlo io stessa :)

Sono una guida turistica fiorentina dal 2009 e oltre a mostrare le nostre bellezze ai turisti di tutto il mondo, adoro mostrare la mia città ai miei concittadini e ai toscani tutti! Perchè, diciamoci la verità , chi meglio di noi può godere a pieno dello spettacolo che abbiamo intorno? 

Andiamo a Parigi e visitiamo il Louvre, andiamo a Londra e visitiamo la National Gallery e poi però l'ultima volta che siamo andati agli Uffizi risale alle medie. Per non parlare di tutte le curiosità che si nascondono nelle nostre viuzze pittoresche, le nostre bellissime chiese...

Per rimediare sono nati gli Elaiza Tours,visite guidate in piccoli gruppi caratterizzate da uno stile informale, adatto a tutti grandi e piccini, a chi ha già qualche conoscenza storico-artistica e a chi è neofita, il tutto spolverato da aneddoti e umorismo che non guasta mai. Nella sacralità di una visita museale, a volte si memorizza meglio un fatto se ci ha fatto sorridere o emozionare, no?

I miei tour spaziano da una semplice passeggiata in centro, alla visita di una chiesa, un museo, tour tematici sugli artisti, i Medici, si potrebbe fare un giro in bici oppure farsi cullare scivolando lungo l'Arno sul barchino dei renaioli... o una passeggiata energetica su per il Piazzale, visitare di un laboratorio artigiano o i tour dedicati ai bambini... e tanto altro!

Regala quindi Firenze donando un voucher per un mio tour, del valore di 15 Euro, che la persona potrà utilizzare durante tutto il 2021 su un tour a piacere. Lo acquisti ora, pagando con Paypal o bonifico bancario (fattura a nome del pagatore) riceverai il voucher personalizzato con il nome della persona a cui lo donerai sotto le feste o quando vuoi, via virtuale inviando l'immagine o anche fisicamente, stampando il voucher.

15 Euro è il costo medio per un mio tour in esterna, comprensivo di noleggio auricolari, che sono spesso obbligatori negli spazi al chiuso, comunque da me privilegiati anche in esterna quando siamo un bel gruppettino perchè permettono una fruizione ottimale della spiegazione.  

In caso di visita a musei o chiese che prevedono dei costi di entrata, la persona che riceverà il regalo potrà utilizzare comunque il voucher e integrarlo con la quota aggiuntiva.

Qui sotto qualche esempio di tour che ho fatto durante il 2020

Elaiza Tour Autunno 2020

La persona che riceverà il voucher potrà poi contattarmi come più preferisce (sul voucher saranno riportati il mio numero di telefono, indirizzo mail o contatto Instagram) e io manderò gli aggiornamenti inviando il calendario dei miei tour appena si potrà ripartire. 

Una volta individuato il tour e la data che più aggradano, si prenota e via con una bella visita della nostra Firenze!

In questo Natale così speciale, in cui tutti abbiamo avuto delle conseguenze, chi più chi meno, regalando un mio voucher aiuterai una giovane e simpatica guida a coltivare il suo sogno e a regalare Bellezza e Cultura, che sono le uniche cose che ci salveranno davvero.

Elaiza Tour agli Uffizi

Se sei interessato scrivimi una mail a elisacuoreviola@hotmail o contattami in direct su Instagram al profilo @elaizatour, e ti darò tutte le informazioni che vuoi.

(con Messenger di Facebook invece non ci vado per nulla d'accordo, spesso mi nasconde i messaggi per mesi, brutto e cattivo, o poco tecnologica io!)

Un caro saluto e grazie per avermi letto e per il tuo sostegno.

Elisa,  per i miei turisti Elaiza

Elaiza tour al Bargello

Elaiza tour alle Cappelle Medicee

Bike tour per le vie fiorentine

Elaiza tour Firenze Insolita - uno dei miei preferiti

Elaiza Tour per bambini



venerdì 23 febbraio 2018

Una giratina nel Chianti Fiorentino

Chianti
Tanti turisti ma anche locali mi chiedono consigli su dove andare a fare un giretto di una giornata nel Chianti, o come dicono gli Americani "to Tuscany" , come se Firenze non fosse già in Tuscany... ci ho provato all'inizio della mia carriera a spiegare che Firenze è la capitale del Tuscany, ma nulla, vedo che gli rompo una idea precostituita in testa, e allora lasciamo il Tuscany come destination, così come le Cinchetere (Cinque Terre) e il The Mall, classiche mete del daytrip forestiero.

Firenze, oltre a essere una bellissima città dove intere settimane non sono sufficienti per scoprirla tutta, ha pure la fortuna di essere nel mezzo di una culla fatta di colline, campagna florida, piccoli borghi abbarbicati sui cucuzzoli di medievale memoria, vigneti, uliveti... un paradiso.

Quindi partiamo.

Dove andare nel Chianti per una gita di un giorno?

La famosissima strada statale n. 222, conosciuta anche nei più reconditi angoli del globo, in realtà non è quella che percorreremo oggi, o almeno non dall'inizio. Io non so perché è così famosa, devo essere sincera - bella, per carità, ma ci sono viste panoramiche ovunque nel Chianti, anche non nella 222, quindi sentitevi liberi e non in colpa se decidete di non percorrerla tutta.

Usciamo da Firenze da Porta Romana e percorriamo la Via Senese fino al nuovissimo traforo del Galluzzo, che vi farà sbucare direttamente sulla superstrada Firenze-Siena. Si trova dopo il dirittone dove ci sono tutti i benzinai economici, e passato il cimitero monumentale dove riposa tra gli altri la controversa ma fiorentinissima Oriana Fallaci.

Sulla vostra destra dopo poco vedrete il grandissimo cimitero di guerra americano, con più di 4000 tombe di caduti da tutte le nazioni, morti durante la seconda guerra mondiale.

Sulla vostra sinistra dopo l'uscita Bargino potrete osservare intorno ai vigneti la modernissima Cantina Antinori, avveniristica, molto chic and cool, che se volete potrete visitare anch'essa, prenotando la vostra visita o degustazione mooooooolto tempo in anticipo.

Cantina Antinori al Bargino

Primo stop della nostra gita la medievalissima San Gimignano - le sue torri spiccano già pochi metri prima dell'uscita di Poggibonsi e fungono quasi da cartello stradale. Una manciata di chilometri e arrivate in questo borgo perfettamente conservato con 11 case-torri dell'altezza originaria, viuzze strette e tutte in pietra, un museo delle Torture che vi rigirerà le budella (prima o dopo mangiato, quando andare? mah.... difficile dirlo...) e tanti negozietti che oggi sono per lo più turistici purtroppo ma alcuni di accessori in pelle sono strepitosi.
Ricordate il mio post sulle case torri medievali? ecco una rinfrescatina
Devi dire che in alta stagione San Gimignano soffre molto il turismo di massa, è letteralmente assalita, ma come si fa a rinunciare? Impossibile.
San Gimignano

Caffeino, o gelatino e via si riparte.

Andiamo a visitare la prima cantina, intorno all'ora di pranzo - mettete sul navigatore Fattoria di Sant'Appiano e dopo 15-20 minuti arriverete in questa casa-fattoria rinascimentale, appartenuta un tempo alla gloriosa Famiglia Pitti. Qui due gentilissime signore, madre e figlia, vi accompagneranno nella visita degli ambienti, ristrutturati in chiave moderna ma mantenendo un aspetto rustico e da "cantina".
Poi pranzo delizioso accompagnato da degustazione di vini - quanti? A noi ci hanno voluto stendere subito con ben 6 vini tra rossi, bianchi e un delizioso rosé, più il loro celebre Vinsanto (ha vinto un premio importante come migliore bevanda da abbinare al sigaro cubano).
Ottimo cibo, semplice e gustoso, ma soprattutto ottimi vini e oli, tutto prodotto in azienda.
Su richiesta, organizzano anche la ricerca del tartufo, con i loro cani (gli stranieri vanno pazzi per il truffle hunting!)

Già belli brilli ripartirete - ecco, o prendete un autista o chi guida non deve bere - la legge parla chiaro, mezzo bicchiere e sei fuori. Occhio. Poi è pieno di curve, le fate dritte....

Fattoria Sant'Appiano

Fattoria Sant'Appiano


Seconda destinazione vino - riprendiamo la Firenze-Siena direzione Firenze, andiamo per San Donato (carinissimo borgo) e ci allacciamo alla famosa 222 - siamo proprio sul crinale, il panorama è da piangere! Arriviamo in poche curve (perché il Chianti è curve!) all'Azienda Agricola di Poggio Amorelli.
Bellissima terrazza che domina la vallata, le viti riposano dopo le fatiche della vendemmia, aspettando la bella stagione. Re della galline, il mitico Gallo Nero, che qui c'è per davvero, non solo il cartello simbolo del vino Chianti Classico.
Anche qui cantina notevole, spiegazione sulle varie fasi del processo e le varie botti di rovere dove il vino riposerà - uve Sangiovesi, Merlot, Cabernet, Syrah. Ogni enologo sceglie il suo percorso, il Sangiovese ovviamente la fa da padrone.
Ristorantino carinissimo, familiare, accogliente, caldo.
Altri 5 vini da degustare, incluse Riserve importanti e spumanti dry. E il loro strepitoso aceto balsamico IGP, che producono in piccole quantità a Modena (nel mondo ogni anno si produce al massimo 200,000 bottigliette! )
Noi abbiamo assaggiato quello invecchiato 38 anni, che è fuori di questo mondo.

Vista da Poggio Amorelli

Ristorantino e area degustazioni Poggio Amorelli


Ripartiamo dal Chianti con quasi un velo di tristezza, vorremmo stare di più, vorremmo vedere di più.... ma siamo fortunati, possiamo tornarci quando vogliamo :)

Altri luoghi della Toscana che io adoro e consiglio sempre sono:

Monteriggioni - un borgo completamente tra le mura medievali, con una piazza, tre strade, una chiesa e 50 residenti. E al centro "Il Pozzo", un'ottima trattoria.

Certaldo - altro borgo veramente carino, lasciate la macchina a Certaldo bassa e prendere la funivia fino alla parte alta, patria del Boccaccio. Visitate il Castello, salite sulla Torre e camminate lungo le mura. Veramente una valida alternativa. D'estate, a Luglio, il festival degli artisti "Mercantia", straconsigliato!

Volpaia, Radda, Gaiole, Greve in Chianti - tutti luoghi da considerare in caso di soggiorno di 1-2 notti nel Chianti

Montefioralle - due case in croce, a 2 minuti da Greve in Chianti

Impruneta - adorabile paesino, capitale del cotto fiorentino, da dove provenivano i 4 milioni di mattoncini della Cupola del Brunelleschi

Sicuramente mi sono dimenticata di qualcosa, la Toscana è uno scrigno di tesori , tutti i Castelli (Verrazzano, Vicchiomaggio, Brolio), i paesi come anche Volterra, Colle val d'Elsa.... ah, e poi c'è una cittadina carina, aspetta come si chiama....ah si Siena. Pure quella.
O anche la Certosa del Galluzzo, con il Pontorno e le Robbiane, oppure il borghetto di Badia a Passignano, con la Chiesa e i vigneti sempre degli Antinori dove fanno il Tignanello.

Montefioralle

Dove dormire nel Chianti?

Leggi anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...