lunedì 8 aprile 2013

This is the end

Come la canzone dei Doors, canto la fine di questo blog....
Non voglio che sia un post triste, mi sono divertita un sacco a scrivere questi miliardi di parole, semplicemente è giunta l'ora.
La vita è cambiata, siamo cresciuti, gli impegni sono aumentati a dismisura, ma poco di cui abbia voglia di parlare - da blog di cene, aperitivi, vita vissuta non volevo si trasformasse totalmente in un blog mammesco, niente contro questi blog eh, solo che Elaiza si Racconta era un'altra cosa.
E prima di scadere nel patetico mi fermo qua.

Tutto cominciò il 22 ottobre 2007, quando con questo emozionato alto pezzo di giornalismo nacque questo diario on line. 5 anni e mezzo son trascorsi, 363 post scritti, tanti tanti amici trovati, alcuni persi per strada altri saldamente con me, quest'esperienza tecnologica mi ha portato un gran bene, anche del lavoro con la pubblicazione degli Elaiza tours.
Momenti di sfogo, cazzeggio spudorato, riflessioni, confronti con voi, la Fiorentina e i ristoranti.... tutto mi ha aiutato a far crescere, e rileggere ciò che avevo scritto a distanza di tempo è stato anche molto terapeutico.

Grazie per avermi seguito e che vi dico.... a presto!



venerdì 15 febbraio 2013

Elaiza Tours - Galleria Palatina

Non sono sparita dal mondo turistico, sono semplicemente diventata il capo reparto del lazzeretto che campeggia a casa mia. Ma questo inverno finirà??

Per farmi perdonare vi propongo un tour speciale, tosto eh vi avviso, ma bellissimo e proverò a farvelo il più digeribile possibile.

La Galleria Palatina

Il bellissimo Palazzo Pitti, con una storia piena di intrighi, ha visto molti inquilini illustri, tra cui la Famiglia Medici che ha lasciato molti dei quadri che sono presenti in "Quadreria" disposti secondo il gusto dell'epoca e non seguendo un filo cronologico o stilistico...
Visiteremo la Galleria Palatina, la continuazione naturale degli Uffizi, con Raffaello, Tiziano, Andrea del Sarto, Rubens.....Vedrete che numero impressionante di quadri che ci sono, anche se faremo una necessaria cernita le pareti piene di bellissimi dipinti vi riempiranno gli occhi e il cuore.
Non mi chiedete quanto durerà.... 2/3 ore, poi vediamo se mi svenite o tenete botta... finito con me sarete liberi di continuare a girellare negli Appartamenti Reali o di salire alla Galleria di Arte Moderna.

Le date sono due:
Mercoledì 20 Febbraio e Domenica 24 Febbraio (si quella delle elezioni!)  - annullata la data del 20 dicembre causa sciopero personale museale di Pitti

Ritrovo ore 10,00 am al portone centrale di Palazzo Pitti - termine approssimativo del tour con me: 12.30/13.00 - se volete potete stare quanto volete all'interno

Per info, costi e prenotazioni scrivetemi pure a elisacuoreviola@hotmail.com

immagine presa dal sito Firenze Musei

lunedì 11 febbraio 2013

Due belle serate al Touch

Ricordate il Touch, il ristorante di mio fratello? Ecco, organizzano due serate carine, una stasera Lunedì 11 Febbraio che fanno la serata Bollito e affini, per gli amanti di questo piatto tipicamente toscano, servito con tutte le salsine che la tradizione comanda.
Ecco il Menu e la locandina:

Il consommè nel bicchierino e la mini rosetta con trippa al rosso pomodoro
il cappellacio di pasta fresca ripieno di lampredotto in salsa verde al ginger e pesto alle olive nere
selezione di carni bollite con le loro salse di accompagnamento
sorbetto alla crema di limoncello

25 euro coperto e pane inclusi - bevande escluse



E per San Valentino per chi è in vena e ha voglia di pesce hanno un menù dedicato, eccolo qua
Tortino di Ricotta con Gambero Rosso Croccante su Riduzione al Peperoncino Dolce
Raviolo della Passione in Farcia di Carni Bianche con Ragout di Cicale di Mare
Calamaretto alla Griglia su Letto di Puré Aromatizzato al Curry e Broccoletti di Bruxelles
Mousse di Yogurt con Frutto della Passione e Scaglie di Cioccolato

€ 35 a persona pane e coperto inclusi - bevande escluse



mercoledì 6 febbraio 2013

Me sto a ripijà

Rubo questa frase al romanaccio, ma dopo l'ultimo post, che ha scatenato molti commenti come da tanto non succedeva, anche su fb e via sms, e pure telefonate, in tante mi avete confortato o mi avete dato il vostro punto di vista, e vi ringrazio!! è proprio vero che mal comune mezzo gaudio, e sentire le vostre storie mi ha confortato. GRAZIE mamme e non, ognuna di voi ha cercato di darmi conforto.
Sicchè mi senbra doveroso ora aggiornarvi e dirvi appunto che... ME STO A RIPIJA'!

Si, la lista "propositi 2013" campeggia sul mio comodino, anzi dentro sennò la Mia se la mangia, quella mangia tutto, e ho già potuto mettere vari flag di "fatto" e sono molto contenta.

Nell'ordine:

ho fatto gli esami medici di routine su un paio di cosine che dovevo fare, e che da prima della nascita di Seba non facevo più - fatti e fatti, andati bene insomma ma niente di grave;

sono andata dal dietologo e ho già cominciato la dieta, e il rigore e la fame mi fanno bene in questo momento

mi sono iscritta a yogaaaaaa!! yes, finalmente. per ora una sola volta alla settimana, ma per me è già mega traguardone

abbiamo fissato un weekend lungo tutta la family a marzo per andare in Germania dalla mia amica/testimone e non vediamo l'ora, abbiamo fatto le carte d'identità ai nani, bellini da morire e non vediamo l'ora. Ora speriamo di non essersela gufata, perchè qui... e ora passo alla parte ancora negativa della storia:

e sono ancora a casa malatiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii  martedì 29 ho fatto il vaccino a lei, tutto ok, stavo già programmando con Leo chi porta chi l'indomani e mi pregustavo il mio PRIMO giorno libero da due mesi. Pomeriggio Seba febbre a 38.5 TOP
Ma non è finita qui, dopo 2 gg viene fuori che era scarlattina!!

Lì ho vacillato eh, quando ho immaginato che anche lei o noi si potesse essere contagiati, e cominciare così l'ennesima partita di pingpong, lì mi è presa veramente male.

Poi piano piano meglio, e domattina ci riproviamo a mandarli entrambi a scuola. Vediamo. Wish me luck!

lunedì 14 gennaio 2013

....Elisa chi?...

L'unica che mi consola è la mia omonima mugellana del blog Mammoline.... Ho letto ora i suoi ultimi post e mi ci sono ritrovata a duemila.
Volevo scrivere qualcosa, sento di dovermi sfogare, ma in realtà non so di cosa parlare.
Spesso vado anche in crisi pesa per questo, mi rendo conto che sono giù, che c'è qualcosa che non va, potrei anche sapere cosa c'è che non va, e questo è un buon primo passo no, così si dice dei pazzi quando si rendono conto di esserlo - ma non so come uscirne, assolutamente. Anzi, probabilmente lo so come, ma è irrealizzabile.
Maremma quanti misteri, non vi immaginate nulla di esotico e fantasioso, sono semplicemente una bi-mamma. E da qui tutto ciò che ne deriva.
Bello, fantastico, per l'amor di Dio, fortunata di avere due bambini sani belli e intelligenti, si si si ma concedetemi un piccolo sfogo. Io non esisto più. Io, Elisa, non esisto più. Esiste mamma Elisa, casalinga Elisa, receptionist Elisa, guida Elisa, moglie Elisa, ma non esiste più solo Elisa. "Che bello hai una vita piena" e sti c...., non mi fate dir parolacce, non è piena di nulla di ciò che vorrei fare solo io per me, i miei bisogni anche minimi tipo scaciollarmi i piedi senza fare nulla sul divano non ci sono, azzerati, annullati, e peggio ancora dopo 4 anni mi rendo conto che NON SO NEANCHE PIU' COSA MI FAREBBE STARE BENE.... e questo è grave.
Come proposito del 2013 nella top 5 c'è proprio questo, riappropriarmi della mia emotività, del mio cuore, ascoltarlo e cercare di capire cosa potrei fare per stare meglio, compatibilmente con la mia famiglia, perchè l'opzione "piglio e mi levo di hulo" e la un c'è. O se anche la ci fosse mi sentirei troppo una merda, e quindi non è la soluzione giusta.

Ma anche le altre mamme ogni tanto si sentono così? anche le altre mamme il lunedì mattina si svegliano, sentono che c'è la fronte calda, e gli piglia gli strizzoni di pancia perchè "o cazzo mi tocca tenerlo a casa!". ecco io da oggi ce l'ho tutti e due a casa, e dopo le vacanze di natale oggi e domani erano i miei unici giorni DAVVERO liberi, in cui non avevo da pulire casa, da finire di sistemare gli scatoloni del cambio armadio, impacchettare i regali, fare la spesa, mi ero anche stampata gli orari di un centro yoga, per provare a fare una lezione conoscitiva, e loro che fanno? si ammalano ovviamente. Non è contro di me, poracci, son malati e mi dispiace, ma io???? "chiama qualcuno, i nonni, te li guardano". Io un ce la fo a dare il mio "lavoro" ad altri e godermi spensieratamente il tempo. Un ce la fo.

Nano A l'ho venduto ai nonni, perchè Nana B deve riposare, e quindi ora ho 10 minuti per scrivere. E la spreco per angosciarvi, ma un pochino meglio mi sento.

Ps. a volte mi chiedo se la mia vita di prima, piena di esperienze, viaggi, conoscenze, beghe, risate, pianti, è un bene o no... è meglio aver vissuto, ma ora sentirne la mancanza, o sarebbe stato meglio non aver sperimentato nulla così ora non ne sentirei nostalgia?....

Crisi di mezz'età.
Bonaaaaa






mercoledì 19 dicembre 2012

Natale 2012 e Capodanno 2013

Questo post sarà più utile magari a chi vien da fuori, e ha deciso di passare le Festività nella più bella e meravigliosa e romantica e mitica città al mondo, ovvero Firenze (che sei autoctona te? noooo)
Ci sarà un botto di gente, italiani e stranieri, che come sempre arriveranno per le feste, sbriluccichii, canzoncine, zampognari, e ci saranno sempre le solite polemiche del   "ma come??? c'è la crisi e si tiene chiuso i negozi e i musei a Natale o a capodanno???" 
Beh io personalmente credo che dopo tutte le espropriazioni subite ultimamente, almeno Natale è una festa dai veri valori e come tale va consacrata, ma senza voler entrar troppo nella polemica, mi limito a indicarvi le poche cose che ho trovato, ma intanto qualcosa è, per queste due date:

*** Musei e Mostre***

- Museo Archeologico - aperto a Natale dalle 08,30 am alle 02,00 pm e il 1 Gennaio dalle 13,30 alle 19,00
- Ville Medicee di Poggio a Caiano e La Pietraia - aperte il 1 Gennaio dalle 09,30 alle 15,30
- Mostra di Palazzo Strozzi "Anni 30 - l'Arte durante il Fascismo" - aperta sia per Natale che Capodanno
- Mostra "I Mai Visti" nelle Reali Poste, le sale al pianterreno degli Uffizi, aperta il 1 Gennaio dalle 13,30 alle 19,30
- Museo di Palazzo Vecchio - aperto il 1 Gennaio dalle 14,00 alle 19,00

*** Ristoranti aperti per il Pranzo di Natale***

Pochi nomi ma eccellenti:

- Touch Florence- Via Fiesolana 18/r - 055 2466150 - un menu semplice e tradizionale in un ambiente moderno e giovanile
- Paoli - via dei Tavolini 12/r - 055 216215 - un must della tipica cucina toscana
- Caffè Pitti - Piazza Pitti 9 - 055 2399863 - un localino carino e buono in una piazza meravigliosa

*** Ristoranti aperti per il Veglione di Capodanno***

Qui la faccenda si fa complicata - a grandi linee i ristoranti fiorentini si dividono in 3 grandi categorie: quelli che fanno come le scuole e chiudono dal 21 dicembre al 7 gennaio, tipo Sostanza, Cammillo e tanti altri big; quelli che aprono e fanno il Cenone, cioè un mega menu, che costa di solito abbastanzina, e dove spesso occhio perchè le bevande non sono incluse; quelli che negli ultimi anni si sono un pò adeguati alle varie crisi e hanno deciso molto democraticamente di lasciare il menu à la carte, magari una carte ristretta e celebrativa, ma insomma dove non ti escono 100 euri minimo dalle tasche.
Io vi indicherò i miei preferiti con il tipo di cena:

Menu à  la carte: Touch Florence, Buca Lapi, Cinghiale Bianco
Gran Cenone: BSJ, Alle Murate, Enoteca Pinchiorri, Buca Mario, Caffè Pitti

Ai posteri l'ardua sentenza.

E poi icchè si fa a Firenze? mah, di solito c'è 3-4 concertoni gratuiti, tipo l'evergreen di musica classica onnipresente in Piazza Signoria e onni-sovrastato-dai-botti; alla stazioni dice quest'anno ci siano i Subsonica; in zona di Piazza Santo Spirito e Piazza Annigoni, ma ancora non so che fanno.

Pronti con le bocce di spumante??? Dai che finisce questo anni bisesto anno funesto, sempre che ci siamo tutti entro domani l'altro. AUGURIIIII!


Cappellacci ripieni di bollito su salsa verde @ Touch

Affettati misti e formaggi @ Cinghiale Bianco

Tortino celebrativo @ BSJ

Bistecca che "parla" @ Buca Lapi



mercoledì 21 novembre 2012

Elaiza Tour a Santa Maria Novella

Sono molto contenta di approfittare di un bell'accordo fresco di pochi giorni fa raggiunto tra i Sindaho e la Chiesa di Santa Maria Novella che hanno finalmente messo da parte la burocrazia e accorpato i due poli museali del complesso domenicano, ed io TAC via con l'Elaiza tour!

Ecco la presentazione del tour:

Giovedì 29 Novembre 2012
 Il bellissimo complesso di Santa Maria Novella, la sua piazza, la chiesa, i chiostri.....

Piazza cara ai fiorentini da secoli, quartier generale del più rigido degli ordini mendicanti, i frati domenicani, da sempre in "sfida" contro i francescani di Santa Croce, una guerra artistica che ci ha regalato due chiese monumentali stupende

Visiteremo l'interno solenne della Chiesa, con le sue cappelle gentilizie affrescate da famosi artisti, e scopriremo il Chiostro, avvolto dalla calma più assoluta e ricco di decorazioni ignorate ai più.

E per chi vuole ci prenderemo anche un caffeino dopo il tour!


Ritrovo ore 10,00 am - via degli Avelli angolo Piazza dell'Unità, cioè quella viuzza ora pedonale non proprio davanti alla facciata della chiesa ma lungo il fianco destro, dove si esce dal sottopassaggio della stazione e c'è quel negozio all'angolo che si chiama Yamamay

Perchè ci ritroviamo lì? poi vi spiego :)

Durata del tour: 2 orette e mezzo circa

per info e preno please scrivetemi a elisacuoreviola@hotmail.com

domenica 11 novembre 2012

Milan - Fiorentina 1-3 - tornano le pagelle dell'Elaiza??


Icchè tornano le mitiche pagelle dell'Elaiza??? no, non lo so, intanto questa, poi si vedrà se riuscirò A a guardar le partite B a capirci qualcosa C a fare le pagelle appunto.
Sapete che mi è sempre piaciuto parlare di calcio e della Fiorentina ma ultimamente non ne avevo avuto davvero modo, e anche la Viola mi aveva sdegnato proprio. Abbiamo passato un paio di anni anche 3 d'inferno, in cui alla gente era passata la voglia di andare allo stadio e seguire l'adorata squadra.
Ma ora sembra passato anni luce ed è veramente uno spettacolo guardare le partite, purtroppo solo alla Tv, ma intanto è già qualcosa. Belli Dio bono, vu fate godere per davvero.

Orsù dunque parliamo di questo match a San Siro - siamo partiti come le bombe, ignorantissimi già dai primi minuti, non se l'aspettava nessuno e infatti dopo 10' TAC finalmente anche noi si fa il gol dell'ex!!! Aquilani, che non esulta, ma faicchetipare basta che siamo 0-1!!
Dopo poco partono i fischi a Montolivo, non so bene da parte di chi, se nostra o loro, oh dei nostri ce n'era dice 4,000 quindi alla grande si sentiva tante volte i cori viola!

Rigore per il Milan - probabilmente giusto perchè Roncaglia gni ha ammollato una randellata ma Pato che mi fa?? me lo sbaglia, vieeeeeeeeeeeeeeeeeeennnnniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
E al 38' mi insacca anche Borja Valero, la gioia dei cronisti con questo nome bello pieno li senti ci godono a bestia quando prende la palla lui "Borrrchja Valero Borrrrchja Valero"

Poi vabbè, il secondo tempo s'è patito, ovviamente erano incavolatissimi e col gol del nostro ex, Pazzini, ce la siamo vista bruttina - ma abbiamo tenuto botta alla grande, abbiamo sfiorato prima un palo e poi TAC gol meraviglioso di El Hamadui (si scriverà così??)  Goduriaaaaaaaaaaaa! E a casa sai, vieni! Belle parole.

Vogliamo parlare della sciarpina di Tiziano Ferro....ehm Vincenzo Montella? no parliamone. Vedi è super impegnato, ieri sera dalla De Filippi e oggi al Meazza, mitico Vincenzo Tiziano Ferro Montella.
Mexes invece sempre più tamarro - se già alla Roma era pesante ora proprio con la cresta all'urtimo dei Mohicani bionda... vaiavaia vaia.

Ed ecco le pagelle:


Viviano: 6 1/2 poco impegnato, hanno tirato di molto fori, ma l'ho visto volare tipo SuperMan m'ha fatto morire - EROE (super non direi ma ci possiamo lavorare)
Gonzalo:  7 una diga (citazione di Illeo) DIGA
Roncaglia: 6 1/2 mi provoca il rigore ma è veramente un incredibile Hulk MASSICCIO
Savic: 6 1/2 io non l'ho mai visto quindi ha giocato bene, no?
Aquilani: 7- -  unn'ha esultato quindi meno meno ma ha giocato bene e ha fatto gol EX- sostituito da Mati FerNandez SV
Pizarro: 7 1/2 l'ho visto incavolato, ha preso anche un'ammonizione, ma s'è comportato troppo bene, dettando i tempi a tutta la squadra  TOP
Borja Valero: 7+ bello sai, crapa pelata, forte e massiccio in più mi fa gol anche perfetto! BORRRRCHHJA VALERO
Cuadrado: 7 1/2 per simpatia lui ha sempre mezzo punto in più, o come l'è?? con quei capelli, mi fa morire BRIOSO
Toni: 7 ma quanto movimento ha fatto?? io per prima non ci avrei scommesso mille lire invece maremma Toni e Furmini c'è, eccome se c'è - HIGHLANDER sostituito da Cassani Sv
Pasqual: 7 è ringiovanito Pasqual, da quando c'è stato questo cambio di testa e giocatori nella squadra lui è decisamente rifiorato, grande capitano e grande carattere - O MIO CAPITANO
Liajic: 6-- mi sta antipatico e oggi l'ho visto un pò poco - dalla storia di Delio Rossi su lui ho messo un crocione. TIRATELA MENO - sostituito da El Hamadui che piglia... 7!

Montella: 8 ci fa divertire da morire, e mantiene un aplomb incredibile, sorride solo ai giocatori, poi fa come se niente fosse, miticooooooooo TIZIANO!

Ps: sto sentendo quel Liornese di Allegri intervistato... ma che partita ha visto??? "partita equilibrata, segnata da episodi" ma vaia cambia spaccino!

mercoledì 7 novembre 2012

Il fischietto di Flo Rida

Menomale in Italia un si capisce un cavolo d'inglese... menomale che ci si scarica le sonerie (si, senza la U, alla toscana) delle canzoni hit del momento ma un ci si interessa del significato.... menomale che c'hanno un ritmino niente male che si ballettano e fischiettano e mugugnano senza cognizione di causa....
Menomale, perchè sennò questa canzone probabilmente e la unn'avrebbe fatto tutto questo successo!!!
Quale? "Whistle", del rapper Flo Rida, questo coso piccino della foto che segue, elegante e sobrio come un gentleman inglese, oh attenzione non rinnego il mio passato da rapper girl che andava allo Smoove allo Yab il lunedi sera, ma qui non c'è più ritegno, cioè ma gli americani, inglesi, o chiunque capisca bene l'inglese, ma come si fa a cantarla con nonchalance??

Ho cercato anche un pò a giro, per vedere se ero io in malafede, ma no no, parla di quello.
O di che altro, quando uno dice " puoi soffiare nel mio fischietto, ti faccio vedere come si fa, si fa piano piano, metti le tue labbra unite e vieni vicino a me
ed ancora "You got it my banjo talented with your lips, like you blew out candles"

Insomma capito? Seba la canticchia, e io che devo fare?....

Figurati, avevo parlato di una cosa simile su Rihanna, ora la mi pare una verginella a confronto.

lunedì 5 novembre 2012

Last 2 weeks

Last 2 weeks di che? di libertà. Torno a lavoro. Scatta il coro "e l'era l'oraaaaaaa!" e avete anche ragione, ma A) non si sta così male a casa B) c'era du nani a cui badare C) lavoravo lavoravo, come guida qualcosina ho fatto, ma sopratutto come desperate housewive, e vi dirò: no no no un fa per me.

Ho incontrato una mamma ai giardini che mi fa "sai ho lasciato il lavoro, faccio la mamma e basta, d'altronde i bambini che stanno a casa e vengono seguiti si riconoscono!!" io ovviamente col sottotitolo sulla fronte non ho potuto darle retta, ma anzi molto onestamente le ho detto "io anche NO, ogni mamma e ogni famiglia deve fare le proprie scelte senza sensi di colpa, e dammi retta, i mi figlioli se io sono a casa a stare SOLO dietro a loro e prenderebbero solo il peggio, cioè una mamma schizzata, esaurita e infelice"

Massimo rispetto per ogni scelta, ma questa è la mia - mi hano accettato il part time verticale, quindi top. Questa è la nostra famiglia e il nostro equilibrio. Per ora. Poi si staròà a vedere! Viva i nidi e viva i nonni!!!

Update sui nani

Che combinano ora i nani?

Sebastian è un omino praticamente, parla come un avvocato, mi coniuga i congiuntivi in scioltezza, e ci riprende se si parla con la bocca piena. In compenso decide lui che umore avere, e se è in bona tutto perfetto, ma se gli girano o poeri noi, testardo permaloso lunatico antipatico prezioso, che poi gni scappa da ridere sotto i baffi ma deve tenere duro, per quale motivo non lo so, forse ha intrapreso un segreto accordo con il Guinness World Record per farci sclerare tempo due.
Fa il lego con una tecnica architettonica ardita che sfida le leggi della fisica, e poi distrugge tutto con ancor più foga.

Mia è uno spettacolo: ora cammina, mangia come un trogolo, meglio farle un cappottino, è simpatica, batte delle capate ma non batte ciglio, non ride ma arriccia il naso, non ha praticamente denti ne capelli ancora, ed ha quasi un anno, non parla ma si fa capire. Mitica la mia cacona amorosa da morsi.






giovedì 25 ottobre 2012

Hola Madrid

Il nostro weekend a Madrid è stato.... breve ma intenso!! Cavolo, nemmeno 48 ore in pratica, ma una bellissima fuga da Alcatraz e una boccata d'ossigeno. Io e Illeo era una vita che non stavamo soli soletti, e poi i bimbi occupano 24 ore su 24 del nostro tempo e cervello, alla fine parli solo di loro, esci con amici che hanno bambini e aridagnene, asilo giardinetti, insomma avete capito.
Questa era la nostra luna di miele, e vamos a Madrid!

E' stata una due giorni improntata alle giratine, al mangiare e alla cultura. Madrid è bella, gigantosa, bianca, monumentale, un pò freddina,e i madrileni son tranquilli e gni garba mangiare maremma santa, c'è una quantità allucinante di ristoranti, e la sera son TUTTI pieni, ma no di stranieri, di gente del posto e che è lo sport nazionale??? Che poi son messi peggio di noi a livelli di economia, ma sembrano tranquilli, anche se ci sono segnali inquietanti, a me ha fatto strano la piazza famosissima Puerta del Sol, che è uno dei posti più famosi a Madrid, ma a me ha fatto abbastanza cagare, non c'è un cavolo tranne gente di tutti i tipi che provano a prenderti soldi, con esibizioni stile mimi o statue viventi, o con dei costumi da personaggi dei cartoon, o peggio ancora ci sono 50,000 negozi di vendo oro, ma a pubblicizzarli c'è gente con un giubbino da steward con scritto "compro oro cash" sulla schiena. Mah.

Altri posti "famosi" non ci hanno entusiasmato, ma ci è piaciuto zone meno battute tipo intorno alla fermata Opera dove avevamo l'albergo (Las Meninas, niente di che come stanza, ma comodissimo e una colazione esagerata),e la Plaza Sant'Ana, la zona del mercato SanMiguel e le viuzze Cava Alta e Baja pieni di ristoranti e birrerie.

Abbiamo poi preso una guida privata (ehhhh deformazione professionale.....!) per visitare il Prado, meraviglia meraviglia, il "fuoco" del Greco, il Goya, Velasquez, e i fiamminghi, j'adore i fiamminghi Bosch il visionario fori di testa con quei personaggini assurdi, e quasi ho pianto di fronte alla Deposizione di Van der Weyden. e Tiziano, Raffaello, e i nostri italiani.... bello.

Peccato che nel bel mezzo della visita ci hanno chiamato dall'asilo che Seba si era scontrato a zuccate con una bimba e lui aveva avuto la peggio, occhio nero venite a riprendervelo. Ok. Via i nonni,
Così ora all'asilo noi siamo "i genitori che sono andati a Madrid", anche la supplente lo sapeva, manco s'andasse via tutti i weekend!!!!

Per mangiare s'è fatto a star bene, ma non s'è mai speso più di 35 euro in due. uguale a Firenze.
Vi consiglio il Mollete, un buchino vicino alla fermata Metro Opera, la Chata nella via Cava Baja quella piena zeppa di ristoranti e per un caffè e torta Sacher ciccionissima a metà pomeriggio il Cafè del Principe.

Abbiamo volato con Vueling, dice c'è andata di lusso che un giorno si uno no non vola o fa ritardo, ma siamo partiti e atterrati a Firenze, con un bagaglino a mano - spettacolo.

Un pò di foto :) Viva Madrid!


dentro il ristorante El Mollete



la guduriosa colazione all'hotel Las Meninas








mercoledì 24 ottobre 2012

**3 Novembre ** Vasariano


Avevo detto era l'ultimo.... invece eccoci qua, ma questa volta davvero - ho aggiunto un'altra data, perchè la mia cara amica bloggerzz nonchè scrittrice Nelli ha scritto del tour sul suo sito è s'è scatenato il panico, e perciò per provare ad accontentare tutti provo a fare il tour anche il 3 novembre, sempre mattina - i dettagli son sempre quelli, ma leggete leggete e poi scrivete a elisacuoreviola@hotmail.com
Visita al meraviglioso Corridoio Vasariano, il passaggio segreto e esclusivo della famiglia Medici, per raggiungere tranquillamente Palazzo Vecchio dalla loro nuova residenza, Palazzo Pitti - quasi 1 km in cui godremo di una vista mozzafiato sulla città - il tutto con una spiegazione iniziale di Palazzo Vecchio dall'esterno, un'oretta e mezzo dentro gli Uffizi, dove faremo i quadri più importanti e legati alla committenza medicea, e il corridoio appunto:

sabato 3 novembre 

- ore 10,00 am - ritrovo alla porta numero 3 della Galleria degli Uffizi
- ore 10,30 am - entrata in Galleria
- ore 12,00 pm - entrata al corridoio Vasariano, dove cammineremo soli soletti per un'oretta

Fine del tour alla Grotta del Buontalenti, uscita poi attraverso il cortile di Palazzo Pitti

Costo del tour 50 Euro, che comprende:
- apertura straordinaria del Vasariano
- entrata agli Uffizi con prenotazione
- guida super top, cioè Elaiza
- se sopra 15 pax auricolari (per sentirti meglio Cappuccetto Rosso)
- caffeino di ripiglio

Sconti:

Per gli over 65 anni e under 18 c'è uno sconto di 10,00 Euro, quindi totale 40,00 Euro ma solo se mi portate il documento da presentare in biglietteria - per chi ha tra 18 e 25 anni sconto di 5,00 Euro cioè totale 45,00 Euro
Pagamento anticipato






giovedì 18 ottobre 2012

Vamos a Madrid

Dopo il buio totale di questo periodo, in cui la forzata mammità e una buona dose di sensazione di desperate housewives mi avevano quasi annullato, uno sprazzo di luce: io e Illeo soli soletti si piglia e si va a Madrid! Totale manco 72 ore ma insomma in questo momento non vanno bene, di più!! Figuratevi che siamo in casa soli ad aspettare l'ora di andare all'aeroporto e già ci sembra che ci siamo rilassati a duemila!!!

E finalmente andremo a fare qualcosa, a creare esperienza per il nostro animo, a vedere una bella città, un bellissimo museo, il Prado, a mangiare bere un pò di movida, una cervezita, o mamma non saranno troppe emozioni????

Via, vi saluto, quando torno vi racconto :) non gufiamo eh

"nosotros somos de Madrid - ah no yo soy catalana - catalana? e icchè l'è la catalana? nulla, è come dire l'Atalanta!"

bona chicos hasta la proxima voy a hablar espanol!

mercoledì 17 ottobre 2012

**Ultimo Corridoio Vasariano** 27 ottobre

Carissimi Bloggers,
causa burocrazia e consti elevati organizzo l'ultima visita al Corridoio Vasariano, quindi non esitate, leggete i dettagli e scrivetemi a elisacuoreviola@hotmail.com

Visita al meraviglioso Corridoio Vasariano, il passaggio segreto e esclusivo della famiglia Medici, per raggiungere tranquillamente Palazzo Vecchio dalla loro nuova residenza, Palazzo Pitti - quasi 1 km in cui godremo di una vista mozzafiato sulla città - il tutto con una spiegazione iniziale di Palazzo Vecchio dall'esterno, un'oretta e mezzo dentro gli Uffizi, dove faremo i quadri più importanti e legati alla committenza medicea, e il corridoio appunto:

sabato 27 ottobre -
- ore 10,00 am - ritrovo alla porta numero 3 della Galleria degli Uffizi
- ore 10,30 am - entrata in Galleria
- ore 12,00 pm - entrata al corridoio Vasariano, dove cammineremo soli soletti per un'oretta

Fine del tour alla Grotta del Buontalenti, uscita poi attraverso il cortile di Palazzo Pitti

Costo del tour 50 Euro, che comprende:
- apertura straordinaria del Vasariano
- entrata agli Uffizi con prenotazione
- guida super top, cioè Elaiza
- auricolari (per sentirti meglio Cappuccetto Rosso)
- caffeino di ripiglio

Sconti:
Per gli over 65 anni c'è uno sconto di 6,50 Euro, quindi totale 43,50 Euro ma solo se mi portate il documento da presentare in biglietteria e i soldini precisi sennò divento matta a fare i resti!

Pagamento anticipato

** il tour è esaurito, ma se dovessi avere molte richieste provo a rifarlo uno dei primi sabati di novembre, quindi.... scrivetemi in ogni caso!!!***

sabato 22 settembre 2012

Mattinata speciale

Stamani ho passato davvero una mattinata speciale e bellissima con il mio bambino Sebastian, e ho pensato che potrebbe essere un'idea semplice ma carina anche per voi fiorentini, per riscoprire il centro vivendolo e vedendolo dal punto di vista di un bambino, o anche per i forestieri che cercano un suggerimento di visita con la famiglia.

Abbiamo preso l'autobus, e già questo è stato emozionante, perchè di solito ci spostiamo a piedi o in macchina. Siamo scesi in centro, questo luogo non precisamente definito nella testa di un bambino, ma carico di aspettative e curiosità.

- Cupola del Brunelleschi, anche un bambino si rende conto di quanto sia enorme! Se poi mentre siete in Piazza del Duomo suonano anche le campane, ancora meglio!
- ghiotta sosta al caffé Pawskowski, per prendere una bella pasta al cioccolata, mangiarla seduti (dentro!!) alla maniera dei bambini, cioè mangiando solo la parte centrale dove c'è la cioccolata, e poi anche chiedere un "caffè"  (mamme, ancora non conoscete? prendete la vostra tazzina dove avete bevuto il caffè, fateci mettere un pò d'acqua e mettete lo zucchero - berranno questa pozzanghera sporca con un sorrisino da grandi e ve ne chiederanno ancora!)
- toccare la mappa in bronzo in Piazza Repubblica
- statua del Porcellino, dopo averli quasi terrorizzati dicendo che avrebbero dovuto toccare un cinghiale, far notare tutti gli animalini in bronzo della base, e mettere la monetina in bocca sperando che cada nella grata, dopo aver toccato il muso e espresso un desiderio (chissà che avrà pensato Seba?...)
- il "castello" grande grande di Piazza Signoria, e le varie statue, sopratutto i 3,000 leoni, il Perseo con la Medusa e raccontare la storia, e il Dio dell'Oceano Nettuno
- Ponte Vecchio e il fiume Arno da sopra i canottieri
- se si son comportati a modino giro-premio in giostra in piazza Repubblica

Noi abbiamo fatto anche una rapida incursione agli Uffizi, perchè dovevo rivedere le sale blu, e lì Seba mi ha veramente stupito, dall'attenzione che dedicava ad alcuni quadri e statue - 10 minuti di fronte al Laooconte del Bandinelli, non riuscivo a smuoverlo di lì, quel serpente che mordeva i bambini e li portava in acqua lo ha veramente toccato - e poi le nature morte del Ryusch, la testa di Medusa coi serpenti (facilmente riconducibile alla statua appena vista fuori) - certo che molte opere d'arte sono parecchio pulp eh... non avevo mai davvero pensato all'impatto che potevano avere su di un bimbetto, ma tra Giuditte e Oloferni, Meduse, Marsie e Apolli, ammazza!!!

Insomma, come potete capire è stato un momento magico e speciale, avere questo special guest cone ospite è stato M I T I C O!!!




"Seba com'è grande Palazzo Vecchio?"

giovedì 13 settembre 2012

'Ino

Questo diminuitivo rappresenta un posticino speciale a Firenze, una di quelle perle di cui bisogna andar fieri, la lotta contro la globalizzazione, la commercializzazione selvaggia e il made in china che rovinerà il mondo... di cosa sto parlando? Di 'Ino, una "semplice" panineria, che si trova bello ammascato in via dei georgofili.
Sono tre piccole stanzette con degli sgabelli e tavoli alti, e questo banco piccolo ma pieno di leccornie, con cui puoi fare il panino dei tuoi sogni. C'è un listone di esempi, ma ti puoi anche affidare alle ragazze dietro al banco, come ho fatto io.
Sugli scaffali vari tipi di prodotti tipici di altissima qualità, come pasta di Gragnano, capperi di Pantelleria, marmellate di ogni tipo, oli extra vergine, e altre prelibatezze.
Un panino vi costerà quanto un primo in una trattoria, ma sarete certi che la qualità è ottima e che sarà una vera goduria.

Cosa ho preso io? Mi ispirava il pecorino alle erbe, allora ho chiesto alle ragazze cosa aggiungere....
Finocchiona e mostarda di peperoni - io ho preferito il salame perchè per la finocchiona non ci tiro, ed è stata comunque un'ottima scelta...

Stra-mega consigliato.

Via dei Georgofili 3/7 rosso
055 219208
aperto dalle 11,30 alle 16,30




martedì 4 settembre 2012

Elaiza Tour By Night: gli Uffizi

E' finita l'estate....Se avete "solo" gozzovigliato, siete stati sbrahati al sole, e la gazzetta dello sport e/o le riviste di gossip erano l'unico vostro svago, avete bisogno di un'iniezione di currtura, e non potete non venire all'appuntamento By Night dell'Elaiza Tour! Dove?? Agli Uffizi!
Non perdete quest'occasione irripetibile, di visitare in notturna, in un museo praticamente deserto, i quadri più belli e famosi al mondo, con una guida top e in vernacolo!

La visita sarà martedì 11 settembre alle 19,00 e mancano ancora pochi posticini, quindi non aspettate, scrivete a elisacuoreviola@hotmail.com per ulteriori info e preno :)


lunedì 20 agosto 2012

I miei 10 minuti di celebrità sulla radio francese RTL

Noooo ragazzi che situazione! Fantastico.
Mi arriva un'email l'altro giorno da una radio francese, dicendo che mi avevano scovato tramite il blog in francese, che facevano un programma su varie città del mondo, che avrebbero fatto Firenze e che volevano avere la mia testimonianza, visto che sono guida E sopratutto fiorentina.
Boh li per li pensavo fosse una perdita di tempo, poi guardo il loro sito, boia deh RTL francese è mica bruscolini, ma quasi quasi, ma mi vergogno, e poi come faccio se in quel momento mi chiamano i figlioli con allarme pannolini, ma poi che capirò quello che mi dicano, perchè si sapere il francese ma al telefono panico e terrore. Ma chi se ne frega, gni dico di si!

Mi accordo per una intervista non in diretta, registrata venerdì, e che finalmente hanno dato oggi.
Vi giuro, quasi non riuscivo a sentirla da quanto mi batteva il cuore, sarò scema.

Insomma, morale della favola ho parlato dei fiorentini,che ci dicano tutti che siamo chiusi e un pò polemici, ma che si abita nella città più bella del mondo, si mangia da dieci, e mi è scappato anche un "si beve vino, l'acqua la s'adopera solo per i fiori".

Credo che sia stata questa uscita a far schizzare le visite al mio blog francese, che è letteralmente stato bombardato dopo questi miei 10 minuti di celebrità.

Rammarico? potevo sforzarmi un pò di più a fare l'erre moscia maremma santa!!

Se biascicate un pò francese, e vi va di sentirvi il programma questo è il link, io sono al minuto 40 circa, ma carino tutto il programma, anche le canzoni, davvero piacevole.

CHE SITUAZIONE!!! anzi.... QUELLE SITUATION!!!

venerdì 17 agosto 2012

Tu is megli che uan

Miiiiiii l'è dura con du figlioli! Non ho veramente un cavolo di tempo per far nulla, e non sono ancora rientrata al 100% a lavoro, t'immagini dopo, che spettacolo.
Resto dell' idea che "tu is megli che uan" , come diceva una vecchia pubblicità con un giovin Stefano Accorsi, nel senso che lo shock anafilattico da 0 a 1 è moooooolto più peso che da 1 a 2, ma da qui a dire che è una passeggiata ce ne vuole.
Non rimane più tempo per me, per noi, solo per loro, per i due nani da giardino. che fanno schiantare eh, ma fuga da alcatraz è in questo momento il mio film preferito.

La Mia gattona pare pagata, ma già da mesi, e si appiglia a tutto quello che trova, sale le scale, e ha bisogno di due bodyguard fissi dietro. L'avvocato Sebastian uguale, l'è un trespolo che nemmeno, ma lui ti mette in ginocchio sopratutto a livello mentale e di stress, è tutta una negoziazione, tutto un tentar di fargli fare le cose, e per tutto ci vuole minimo 10 minuti di trattative e 820 ripetizioni

"vai a lavarti le mani - no tu vai - e tu ti devi lavare le mani - moviti- no fra 5 minuti, ora - ti levo i cartoni - fo i mercatino con tutti i tu balocchi - ti ci porto per gli orecchi - tu continui dopo a giocare - VAAAAIIIIII "

E così per ogni singola azione quotidiana. spettacolo eh? e io sono anche abbastanza Hitler. t'immagini coi nonni, che gni fanno fare TUTTO. Anarchia.

Sicchè cari blogger, a rimetterci vu siete anche voi, non solo il mi marito e le mie unghie, entrambi totalmente abbandonati a se stessi. C'è da dire che fo anche ben poco di cui poter parlare, ma insomma prima o poi tornerò anche da voi non demordete.
C'ho da recensire qualche bel ristorantino, le vacanze, le pomarole fatte in casa, di un posto novo dove andare a frescheggiare, insomma stay tuned, prima o poi ce la faremo.


Per ricompensa e per togliermi il senso di colpa per aver parlato male dei figlioli, eccoli qua
No, le mie unghie un ve le metto.

giovedì 14 giugno 2012

E' giunto il momento di svelare tutto

Latitavo da tanto, troppo tempo.... un pò è la bi-mammità che mi annulla qualsiasi tempistica extra-lavori-in-casa-cambi-culo-giardinetti-tentare-di-dormire, un pò è che stavo lavorando a un progettino......


ebbene è giunta l'ora di svelare l'arcano: io e Illeo ci siamo sposati! O come, con du figlioli ancora vu facevate i fidanzati??? si, si faceva i fidanzati, quando s'andava ai comune a iscrivere i figlioli ai nido un sapevo mai se chiamarlo il mi compagno (troppo di sinistra), il mio fidanzato (anche meno), il mio convivente (fiscaleee), il mio ragazzo (e ci s'ha 40 anni!!), ora posso dire il mi marito!

Ruzzo a parte, dopo un anno in cui son stata dietro a tutto, aiutata però tantissimo sopratutto nel rush finale dalla mitica Simo testimone di nozze nonche my wedding planner, alla fine è giunto il gran giorno - che emozione mamma mia.... non avrei mai creduto una cosa bella così. Tutto Tutto Tutto alla grande.... non ho parole per ringraziare i nostri amici e familiari, il meteo che c'ha voluto bene, tutti i "fornitori" che son stati tutti mitici, boh è stato tutto talmente emozionante che non ho dormito una settimana.

Poi siamo partiti per la "luna di miele", coi nani a seguito! S'è fatto una crociera con la Costa alle isole greche e sinceramente è andata alla grande, non pensavo di poter apprezzare tanto una crociera, o comunque questo tipo di vacanza stile villaggio turistico, invece senti servita e riverita ni coscietto, tutti gentili e disponibili, mangiato da dieci, mare da dieci, coi bambini è andata più che bene.

E ora un pò di foto, no? che le parlano da sole....





















Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...