lunedì 19 novembre 2007

Piccolo show involontario

Ieri in centro è successo un mezzo casino, di cui oggi non trovo traccia sulla cronaca locale. Ero a lavoro, e verso le 14 siamo stati interrotti da urla e rumori, siamo usciti in strada e c'era una scena da film...
Dal quarto piano del palazzo di fronte volavano vestiti, scarpe, mutande, valigie... non si vedeva chi lanciava, ma gli indumenti erano maschili... Si era raggruppato una 30ina di persone a guardare, filmare e fotografare, e sopratutto a schiantarsi dal ridere perchè era una scena strepitosa...Uno dice "ganzo, qui qualcuno ha sclerato per qualche litigio di coppia,magari non è tornato a dormire stanotte, e lei si sta vendicando davanti al mondo intero". Sembrava come in quel video musicale (oddio qual'era?) e tutto era molto ilare. Gli americani di turno eran tutto "that's so cool that's so sick", i giapponesi eran tutto "ohohohohh" con la mano davanti e a far foto, gli italiani erano a chiedere a tutti i maschi italici in solitaria se eran loro il traditore/stronzo della situazione, improvvisandosi giornalisti d'assalto.
Finchè la "protagonista" si affaccia, vede tutta 'sta gente che la stava a prendere per il culo, e pensa bene di mettere un pò più di sugo sulla ciccia al fuoco... e lancia alla velocità di 200 km orari un barattolo di conserva di pomodori, quasi prendendo delle persone che erano lì... la gente comincia a capire che c'è poco da scherzare, e mentre noi chiamavano il 113 vola giù un oggetto che a prima vista sembrava una stampante e invece era una stufetta, ma insomma GIGANTE se pensi che arrivava da quell'altezza... ok, qui va a finire che qualcuno si fa male... arrivano i vigili a dirigere le persone dall'altro lato della strada, poi polizia carabinieri e infine l'ambulanza, son saliti tutti su... la gente persisteva sul marciapiede per scoprire il gran finale, noi siamo tornati a lavoro...Ma alle 3 quando ho finito il turno ancora eran tutti su, e son tornata a casa senza una spiegazione a questo folle gesto...
Nessuno ha saputo qualcosa su 'sta storia?

3 commenti:

Miche l'esteta ha detto...

alla fine ha lanciato una lavatrice

Anonimo ha detto...

Oh bischera,alla fine x farmi lasciare un commento(con grandissimo piacere!!!),mi hai colpito sul personale eh?Mi hai fatto rivivere una scena da far-west di quando convivevo con Simona,te la ricordi?Cmq,x farla breve,dopo un litigio durato tra le 6 e le 18 ore(comprensivo di lancio di pentole e cd),esco di casa avendo cura di nn sbattere la porta e vado a lavoro.Fin qui la normalità,finchè un squilla il telefono e la cucciola mi aggiorna sul cambio di stagione appena effettuato all'armadio in pieno inverno(che poi detto tra noi,i jeans della diesel li metto tutto l'anno!!!).Torno a casa e vedo che sul marciapiede un ci sta nulla,tiro un sospiro di sollievo poi mi viene incontro e mi dice con un accenno di dispiacere,ma ridendo dagli occhi,che quando era scesa in preda al rimorso(dice lei...)x riprendere tutto,un c'era più nulla,si erano fregati TUTTO!!!Baci dalla capitale,
Marchino

Elisa ha detto...

No marchì, ma che stai a dì?? mica la sapevo sta storia... e t'hanno fregato tutto?!?!?! non ci credo...! ma il motivo della litigata? dai, guarda di venire a Firenze a breve

Leggi anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...