domenica 26 ottobre 2008

Baby Shower e famigerato TRIO

Poi non ve l'ho più raccontato cos'era quella cosa che io the special guest... Domenica scorsa le mie compagne di corso, e in particolare la comunità americana, mi hanno organizzato un Baby Shower! Cos'è un Baby Shower? Chi ha rapporti con gli States già ha capito, ma basta anche essere fissate di Sex and the City come me, perchè in una puntata c'è. Insomma, è consuetudine in USA dare una festicciuola per la futura mamma, ancora rigorosamente incinta, e meglio se con un bel panzone, e in questa festa si mangia e beve, ci sono giochini, scherzini, e si fanno dei regalini per la mamma o per il bambino. E' una cosa che ai nostri occhi può apparire zuccherosissima e magari che porti pure sfiga, ma io la trovo carina, anzi stupenda, perchè vista dal mio punto di vista, sei coccolata e ti senti importante, non alzi un dito, fanno tutto gli altri, al massimo dai un suggerimento per il regalo.

Ma perchè fanno il Baby Shower gli americani? Sia per fare un regalino, che basterebbe la lista di nascita (odiosa lista di nascita aggiungerei io, cosa commercialissima introdotta da poco ma di cui praticamente non puoi fare a meno.. a meno che non ti garbi fare 50 viaggi a cambiare le misure della 200esima tutina che ti regalano), sia per passare una giornata tra donne a fare "ohoh, uhuh,wow,che carino" senza maschi a guardarci male, sia per il solito senso pratico dei cari americani. Ovvero: perchè andare a rompere le palle a una neomamma e a un neobabbo, che già son lì che bestemmiano con pannolini e ciuccini, non sanno come vestire il piccolo perchè hanno paura di romperlo, sono cotti divelti e pure isterici per l'improvvisa mancanza di sonno riposante, già devono gestire orde di parenti assatanati di consigli che fanno sentire gli spauriti negenitori degli emeriti coglioni, in più la mamma in particolare non sarà tutto 'sto fiore e non avrà la voglia di fare public relation, insomma: si fa prima che nasca, e quando nasce si lascia la nuova famigliola in pace a prendere le misure con il nuovo venuto. Geniale. Semplicemente geniale.

Sempre per rimanere in tema, al contrario di molte altre coppie, noi siamo ancora in alto mare in merito a "shopping per il nascituro" = non si è comprato nulla, e manco s'è scelto il TRIO, cosa sconosciuta fino a poco tempo fa, e ora divenuto il nostro incubo. Il Trio è un sistema modulare di passeggino+carrozzina+seggiolino auto, che costa un mutuo, che ce ne sono 700 tipi, di mille marchi e colori, più o meno costosi, che ognuno ha i suoi pro e contro che tu non sai ovviamente, e che le commesse non ti diranno nemmeno sotto Santa Inquisizione, e te sei lì che quando passano le coppiette con una carrozzina gliela punti peggio che un Setter a caccia. Dopo varie incursioni presso questi centri di dispersione di massa quali IoBimbo IdealBimbo Prenatal, StiCazziBimbo, SeEntrateViSpennoBaby etc etc, pure l'Ikea quando c'è la parola BABY accanto triplica i suoi prezzi io so na sega...insomma, siamo entrati e non c'abbiamo capito nulla. Abbiamo capito però che per noi è meglio una cosa un pò più leggera, e che piegato entri nel nostro bagagliaio. E ci siamo indirizzati verso questa struttura futuristica, che non costa un esagerazione, ma sembra ganza: Pack Streety Bebe Confort. Paura, un nome un programma.


Vi metto una foto, se c'è qualche mamma in ascolto magari mi da una mano....

6 commenti:

illeo ha detto...

io questo lo voglio!!!!!!
il passeggino figo!!!! e comodo.
e piccolo. e semplice da chiudere.
un cazzo economico come tutti gli altri. maremma gnuda

CIANA town ha detto...

eh, ma se tu mi vai a scegliere il Bebe Comfort il più economico 'na mazza! bebè Comfort fa la roba strafighissima (vedo però che hanno ridotto le dimensioni...i vecchi modelli avevano le ruote del Cayenne) ma anche la più caruccia sul mercato. Io optai per il Trio dell'Inglesina...1 euro in più della Chicco, parecchi euri in meno della Bebe Comfort...mi sono trovata molto bene. pratico, bellino (nel senso non troppo futuristico e neanche troppo tradizionale), facilmente utilizzabile e entrava dappertutto.

Elisa ha detto...

Grazie Ciana,
un parere da qualcuno che usa sta roba. sennò si fa come domenica, che si placcò un babbo alle cascine, reo di spingere questo tipo di passeggino, e si assediò di domande.
per il costo tu mi lasci basita, allora forse ho beccato qualche promozione, perchè a noi c'hanno detto 440,00 che è poco più degli stra-economici ma dubbi CAM,NeoNato e company... l'inglesina meno di 570 non me lo danno...
boh, forse questo è il modello scarto!

giulius80 ha detto...

Sembra quello di mia sorella

CIANA town ha detto...

440,00 il Trio della bebè Comfort? Oh, può darsi che si siano adeguati e abbiano fatto una versione più abbordabile..ci sta, anche perchè mi ricordo che quando cominciai a guardarmi intorno quello veramente fotonico (con le ruote stile Cayenne, appunto, iper molleggiato e abbastanza grande) non veniva meno di 700 euri...io l'Inglesina due anni fa l'ho pagata (mi correggo, i miei l'hanno pagato perchè me l'hanno fortunatamente regalato) 500 se non erro, e 499 costava quello della Chicco (però non c'era paragone...quello della Chicco dondolava tutto). Il discorso da fare quale è: hai la culla in casa? (magari ereditata da qualcuno)...allora puoi fare a meno del trio e optare per il due pezzi, ovetto e carrettino (anche se non so quanto alla fine si risparmi)...in effetti alla fine vedrai che anche quando esci l'ovetto è ultracomodo: stacchi, attacchi in macchina, ristacchi e via, senza stare a menartela con cinture e aggeggi vari...però magari se esci a piedi è anche vero che il mimmo ce lo hai già nella carrozzina e non stai a menartela...copertina e via. Non saprei...io col trio mi sono trovata bene: ho letteralmente "finito" l'ovetto e il carrettino dopo...la carrozzina mi è rimasta praticamente nuova, ma solo perchè la mia ci stava soltanto se dormiva e considerato che un dormiva una mazza...

Elisa ha detto...

discorso giusto, è una delle menate principali... no, la cullina non ce l'abbiamo. eventualmente riduttore nel lettino, o navicella appunto...
che palle, un ci capisco nulla, e manca due mesi, con natale nel mezzo.

Leggi anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...