lunedì 18 febbraio 2008

Tramvia SI


Olè abbiamo vinto!! Chi vuole la Tramvia ha vinto!! Ieri ci sono stati i famosi referendum, inutili, ma molto sentiti, e l'attesa allo scrutinio era tanta.


Noi, subito dopo la partita (2-1 perchè no!! Grande Kuz, finalmente un gol!) siamo andati da bravi a votare, e devo dire che c'era uno strucinio di gente. Ma deve essere stato un momento di euforia, perchè solo il 39% degli aventi diritto dei Fiorentini è andato a votare, pochi, di molto pochi...al di là del poco senso civico dimostrato, di questi già esigui 39% solo il 53,8% ha votato SI (cioè no per la tramvia, il referendum era abrogativo), in pratica un fiorentino massimo due su dieci non vuole la tramvia.
Ma quell'altri 8 si! E considerando che il referendum era solo ed esclusivamente consultivo, tutti quelli che non sono andati a votare in pratica la vogliono!! Quindi un 80% del popolo fiorentino, a cui aggiungerci tutti gli studenti fuorisede che ne saranno i maggiori fruitori e i pischelli che adesso non possono votare ma saranno sicuramente felici di un mezzo di trasporto così "avanti".






Ma sulle testate giornalistiche online oggi leggo solo "A Firenze vincono i contrari alla tramvia" ... "Firenze non vuole un tram vicino al Duomo"..."Vincono i contrari"...
MA DI CHE??? Dite le cose come stanno invece di far sempre e solo polemica!

Queste le parole a caldo del vicesindaco Matulli: "Sei fiorentini su 10 non sono andati a votare e solo due su 10 sono contrari alla tramvia: non mi sembra un grande risultato per i promotori del referendum per il quale, lo ricordo, si è speso un milione e 200 mila euro. Il referendum si è svolto in una fase delicata, con i cantieri già aperti, e quindi era inevitabile che le persone avvertissero più disagi". Per Matulli, questa campagna referendaria è stata "una caterva di bugie" e il promotore del referendum Mario Razzanelli, "ha detto la verità solo quando ha dichiarato il suo nome e la data del voto". "Se avessimo avuto il 50% dei votanti la questione sarebbe stata discussa, come da regolamento comunale, in consiglio comunale in maniera formale entro 30 giorni. Dato che non è stato così, l'amministrazione continuerà ad affrontare l'argomento tramvia nelle normali sedute, quando se ne presenterà l'occasione".

Io dico solo che il fiorentino medio è peggio di San Tommaso, se un vede un crede... quando sarà finita la linea 1, a breve, e toccheranno con mano i vantaggi di questa scelta, si ricrederanno tutti. Poi fra dieci anni, provate a fare un referendum per togliere la tramvia, sai che strilli!!
In questi giorni ho sentito tante di quelle cazzate in giro che mi si tappava la vena. Ma mi è bastato parlare un attimo con queste persone, portare dati certi, e metterli davanti al fatto che quello che stavano dicendo era assolutamente esagerato e privo di fondamenta, che al termine della discussione già vedevano la questione in modo illuminato... c'è stata troppa poca informazione sull'affare tramvia, e nell'ignoranza la gente ha abboccato alle sirene dell'allarmismo e della polemica fissa, caratteristica che avvolge ogni fiorentino. Sempre a far polemica.
Ma ho anche visto in degli insospettabili un'apertura mentale che mi ha riscaldato il cuore, e mi ha fatto sperare che alla fine non siamo tutti così chiusi e che forse ci basterà un intervento moderno come la tramvia per catapultarci finalmente nel futuro scrollandoci di dosso questo vecchiume e questi obsoleti luoghi comuni che ci contraddistinguono.

Sicuramente ci saranno dei disagi per via dei cantieri, per forza, ma bisogna sacrificarsi un pochinino se si vuole andare avanti, sennò icchè si fa sempre a guardarci indietro, a come si stava meglio quando si stava peggio?! Via, e un siamo più nella città medievale, o di Michelangelo che si ritira sempre fuori lui quando un si vuole fare qualcosa, bisogna rendersi conto che c'è 500,000 residenti e chissà quanti non residenti, un si può continuare a campare con questa rete di autobus, giù!
Ora sindaco veloce con questi lavori, penate poco e vediamo se a cose fatte siamo al 90% d'accordo.
Glossario:
Strucinio: grande quantità, strabordante
tapparsi la vena: quando si tappa la vena al collo il sangue non va più al cervello e si perde il controllo...

10 commenti:

Demonio Pellegrino ha detto...

guarda, io ero a favore della tranvia, ma non mi piace per niente come i giornali riportano la notizia. il referendum e' stato vinto da quelli che non la volevano. Dire come fa Dominici - e come fai tu - che quelli che non sono andati a votare sono a favore della Tranvia e' assurdo da un punto di vista sia pratico sia morale.

Quelli che non sono andati a votare...non hanno votato, punto. Non e' che gli si puo' dire che siccome non hanno votato allora sono a favore della tranvia.

Ripeto: io sono a favore. ma il metodo in cui l'amministrazione comunale sta procedendo e' un metodo stalinista che usavano solo a Leningrado.D'altro canto buon sangue non mente.

Elisa ha detto...

sai, se non vuoi una cosa e l'unica possibilità che hai per dirlo è andare a un referendum per cui son state raccolte 26,000 firme e poi non vai o in realtà non ti tange più di tanto... o forse in realtà ti va bene così.

e comunque sia son stati spesi tanti soldi pubblici per questo referendum, quindi Domenici fa bene a smontare Razzanelli & Co. chesi gasano per la vittoria, perchè per me non è da considerare vittoria un 53% di si con un 39% di quorum.
zero vittoria proprio.
siamo a 2 su 10 cittadini.
vittoria zero.

I giornali hanno riportato la notizia in base alla loro "influenza", nel senso Repubblica magari l'ha detta come dici te, ma Il Giornale e tanti altri cantavano vittoria. L'avrebbero cantata anche se fosse andata a votare una persona e avesse votato SI.

Demonio Pellegrino ha detto...

no, non mi convinci. E' un po' come quelle lettere da vari truffatori che ogni tanto ricevo a casa e che mi dicono "se non mi rispondi entro 20 giorni, allora vuol dire che vuoi i miei prodotti e te li mando e poi li paghi".

No cari miei...

Visto che il referendu; e' consultivo -cioe' non serve a una sega - magari tanta gente non c'e' proprio andata anche se contraria. Dire che 8 cittadini su dieci vogliono la tranvia e' un falso ideologico.

Detto questo sono contento che la tranvia si faccia. Pero' secondo me Dominici e i suoi amici alle prossime elezioni prendono una legnata.

illeo ha detto...

dico solo che dovevano lasciare il tutto aldifuori della politica di palazzo vecchio, doveva essere esclusivamente una scelta dei cittadini senza colori a cui riferirsi. ha sbagliato il sindaco a rispondere politicamente del problema. la posizione del palazzo era ben nota.
non penso che ci saranno conseguenze, ma se ci saranno la speranza è che chiunque sia riesca a far bene, per il bene di firenze. è l'unica cosa che conta.

Elisa ha detto...

vi quoto a tutti e due. Buttandola sulla politica l'hanno cacata di fuori. Sul primo post che scrissi sulla tramvia tra le premesse c'era proprio il discorso che tutta la questione è stata gestita male, all'inizio lasciando nell'oscurità la gente, poi scendendo ai giochini politici di chi ha voluto il referendum.
se pigliassero la batosta da una parte se lo meriterebbero, ma non tanto per il discorso tramvia, quanto per il discorso ZTL, ZCS & Co... secondo me la gente è più sclerata per il discorso multe di continuo che altro...
Demonio, non so se in questo senso conosci Firenze, per entrare in centro bisogna aver la laurea in "mobilità urbana fiorentina" ! sennò multone! un macello.

Demonio Pellegrino ha detto...

si si, ne sono al corrente. Altrimenti basta avere uno dei moltissimi passi per handicappati. Non ho mai visto in nessun'altra citta' italiana tante Mercedes M, BMW X5 e Audi Q7 con il pass da handycappato. Strano, no?

Elisa ha detto...

penso ci batta solo Roma!anche le smartine sono quasi tutte dotate di pass handicap...

Elisa ha detto...

penso ci batta solo Roma!anche le smartine sono quasi tutte dotate di pass handicap...

Anonimo ha detto...

Si come San Tommaso...
Vorrò ridere parecchio io quando per passare da Piazza della Libertà grazie a questo mezzo modernissimo (che a firenze c'era già nella SECONDA GUERRA MONDIALE) tu' ci metterai du' ore pè fare 100 metri.

Fra ha detto...

è simpatico notare che da questa notizia son passati altri 2 anniiiiiii prima che la tramvia sia entrata in funzione...morale della favola, la sua poca utilità...è andata a farsi benedire se la paragoniamo ai disagi che in questi 10 anni e dico 10 anni...ha provocato e ai 280 milioni di euro spesi...sai quanti bussini elettrici si mettevano con questa cifra??? bah...speriamo solo che un minimo funzioni altrimenti è un disastro al 100%!! boh...io sono a favore di tutto quello che serve per ripulire la città ma spero vivamente che il centro rimanga inviolato...basta una bici per attraversarlo lo vogliamo capire che firenze è piccina o no????

Leggi anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...