martedì 5 febbraio 2008

La Tramvia a Firenze...


Questo argomento mi tange e non poco, e come me quasi tutta Firenze è in subbuglio per questa tramvia, è giusta, è sbagliata, sono nate leggende metropolitane che sfiorano l'assurdo, nessuno sa veramente come stanno le cose, e a breve ci sarà il referendum consultivo, il 17 Febbraio a essere precisi. Ora, mi dispiace per i lettori non fiorentini, perchè solo i residenti potranno votare, ma nella confusione generale vorrei dare il mio contributo per far vincere la chiarezza.

Son necessarie alcune premesse.


Primo, tra tutti i sistemi per rivoluzionare il trasporto pubblico in grande ( e non parlo quindi di corsie preferenziali o rotonde, parlo di tanti soldi e disagi) questo è uno tra i più "invasivi" diciamo, ma c'è da considerare che:
1) Firenze l'è un buco rispetto alle grandi città, abbiamo 500,000 abitanti, e la metropolitana mi sembrava davvero eccessiva, anche se l'idea era affascinantissima
2) questa è una vecchia città, nata ben prima dell'avvento delle auto, le strade e le son piccine, quindi o volere o volare, o si faceva la sopraelevata (vietata perchè nasconderebbe le bellezze artistiche) o sottoterra, ma tra reperti archeologici e il motivo al punto 1) s'è scartata... o la tramvia, che è stata adottata da tantissime città europee della grandezza di Firenze, è ecologica, non è rumorosa, è rapida... e tanti altri motivi.

Seconda premessa, i fiorentini son dei culi pesi, per fare due metri si piglia la macchina o il motorino, e nessuno ci ferma, nemmen il tempo avverso - siamo la prima città in Italia per numero di motorini (588 ogni 1000 abitanti, staccando la seconda Genova che ne ha 377 su 1000!!) - ci voleva qualcosa di grosso per riuscire a sbloccare un pò le mentalità!!
E comunque, siamo un popolo di contestatori a prescindere, ci spostano una panchina si fa un casino bestiale, figuriamoci ora con tutte le strade all'aria per vari progetti (Tav, tramvia, riqualificazione di varie aree tipo Stazione Leopolda, Piazza Santa Maria Novella, polo scientifico a Novoli/ex area Fiat...), si sta andando nei pazzi, perdendo di vista il risultato finale.
Terza premessa, il progetto è nato da una vita, una vita, già dal 1992 era stato deciso che si sarebbe fatta la Tramvia, e il primo mattoncino è stato posto nel 2004, e solo ora che sta per essere terminata la prima linea si son scatenati tutti; nonostante questo però tutto era rimasto molto occultato, nessuno ne sapeva nulla, sui percorsi, le modalità, e sono nate leggende metropolitane incredibili, che il comitato contro la tramvia utilizza come punti forti per caldeggiare la propria campagna, ma tranne 1-2 punti ragionevoli, il resto sono tutte cavolate belle e buone che ora snocciolo.
Si, perchè visto che chi è favore sta zitto, perchè comunque il referendum è solo consultivo (per la serie "come spendere i soldi pubblici per un referendum inutile") , e chi invece parla è solo chi non la vorrebbe portando esempi allucinanti, ecco qua le più clamorose smentite:

- "è un treno tipo eurostar che sferraglierà per il centro facendo un casino dell'ottanta" - la lunghezza del treno Sirio è 32 metri, pari a due autobus snodati uno dietro l'altro, cioè situazione che si vede continuamente a Firenze - in più i nuovi treni sono silenziosi, non sferragliano! E per le vibrazioni, nelle zone centrali sarà adottato un sistema a cuscinetti che diminuirà ancor di più le già esigue vibrazioni (ricordo, adesso in piazza Duomo e ci passano gli autobus!!!)

- " i muretti che delimitano i binari sono alti 70 cm" - cazzata grossa come una casa, la sede tramviaria sarà rialzata di 5-10 cm, pari a un normale marciapiede!

- "poi non passano più le ambulanze" - anche qui bomba, perchè a parte che c'è comunque una corsia per le auto, l'ambulanza e i mezzi di soccorso possono comunque occupare la sede tramviaria
- "si occulterà la vista del Duomo" - il treno è alto 3,30 m, più o meno come un autobus, ma è più snello. Ad oggi, passano duemila autobus al giorno in piazza Duomo, annerendo con le loro emissioni pestilenziali i marmi bianchi del Battistero e della cattedrale... è meglio questo?!?!

- "stanno abbattendo tutti gli alberi" - quando non è possibile traslocarli perchè l'albero è magari vecchio da non reggere lo stress, vengono effettivamente abbattuti. Ma dei 697 alberi di cui è previsto l'abbattimento, ne saranno ripiantati 1110, il 60% in più, e verranno scelti in base alla loro adattabilità all'ambiente urbano.

Mi arrivò un opuscolo informativo contro la tramvia, in cui tra tutti i punti elencati, oltre a uno smodato uso della punteggiatura esclamativa,c'erano cose tipo:
- "con la tramvia, se un bambino sfugge alla mano della sua nonna, va sulle rotaie e lo arrota un tram!!!!" (18 punti esclamativi) - e se infila sotto un autobus invece icchè gli fa i pizzicorino?!?! ma basta un motorino o anche un'apina 50, prova!
vaiavaia!

Gli unici punti a favore che gli riconosco sono che la mancanza cronica di parcheggio peggiorerà ancor di più, visto che ad oggi si progetta di togliere parcheggi ma ancora non ne sono stati finanziati di nuovi, e che nella zona statuto che già le stradine son strette, se ci passa il tram poi non ci passa più nulla, e che le case che si affacciano sui binari perderanno valore perchè anche per fare interventi di pozzi neri, o traslochi o lavori alle facciate sarà più un casino.

Su questo son d'accordo. Ma non per questo si fa un referendum inutile che fa aizzare e incazzare ancora di più la gente, già stremata dalle code quotidiane per i cantieri, e sopratutto a lavori quasi ultimati!!! E i soldi già spesi finora?? Icchè si fa? E poi, portate altre soluzioni, invece di dire solo "no questo no" !

La cosa poi che mi da molta noia è che visto che questo referendum è stato proposto da Razzanelli (UDC) ora la cosa ha preso una piega politica e basta, cioè i volantini pro-tramvia portano il simbolo del PD, sindacati, Coop e Sinistra in genere, mentre quelli contro il progetto sono capeggiati dalla Destra in generale!! Non è giusto, perchè tante persone si confonderanno, e non si penserà più al bene di Firenze! O è per questo che è stato indetto il referendum, solo per meri interessi politici, in vista delle prossime elezioni della giunta fiorentina, rigorosamente e da sempre rossa?...
Mi sembra di essere tornati ai tempi dei Guelfi e Ghibellini...

Una cosa è certa, comunque la pensiate andate a votare! E sopratutto se siete favorevoli, perchè sicuramente chi non la vuole andrà a votare, ma lo stesso non si può dire del contrario...
Per documentarvi meglio:
pro-tramvia "uno-due-tre Tramvia!" (molto utile la sezione FAQ" delle domande più richieste)
contro-tramvia "salviamo Firenze"
13 Febbraio 2008 Mi è arrivata un'email troppo carina dove c'è una lettera del mitico Pieraccioni a favore della Tramvia, che è troppo simpatica:
"Diciamocelo subito: anche Mastella, nella sua Ceppaloni, sta per far approvare un progetto di tramvia del tutto identico al nostro di Firenze. I loro vagoni però saranno a forma di cozza, per il resto tutto uguale. Anche loro hanno lo stesso identico problema: far passare la tramvia vicino a casa di Mastella, come da noi vicino al Battistero, oppure no? Noi la possiamo risolvere nel modo più semplice: spostiamo il Battistero a Sorgane! O altrimenti, visto che le vibrazioni danneggiano le formelle: intonachiamolo!
Stiamo boni, stiamo boni! Facciamola questa tramvia, ragazzi, forza! Facciamo tutte e tre le linee, e se le ci vengon bene, facciamo anche una quarta e una quinta! Ho l'impressione che non si possa andare avanti più con questo casino immane di macchine, di smog, di rumore di passaggi infiniti di bus, dice che ne passano 3200 al giorno davanti al Battistero e tanto bene non gli faranno, no?... Io sto proprio in Piazza del Duomo e quando passano gli autobus mi cambiano la disposizione degli arredamenti! 'Un posso più, da quando sto qui, sorseggiarmi ai' tocco una minestrina in santa pace: passa i' bus e dai' cucchiaio la roba la mi si sparge pe' la cucina, pare il terremoto! Ok, mi direte "ma l'è parecchio brutto farla passare davanti ai' Domo!". Ho capito, ma quello ragazzi l'è talmente magnifico, perfetto, grandioso e imponente che potresti fargli passare accanto anche una colonna di 40 Duna della Fiat e rimane meraviglioso uguale, no? Anzi: spicca ancora di più! E' come quando alle feste si portava un amico brutto per risaltare noi, o che Sgarbi un'l'ha capito? Eppure l'è vispo il ragazzo.
Vummi direte: "ma i pali per dare elettricità alla tramvia son parecchio brutti!". Ecco, lì, un pohinino, v'ahete ragione, ma d'altra parte l'è come da piccini quando ci si metteva l'apparecchio a' denti, bellino 'unnera ma poi i denti venivano dritti, no? Avevano pensato d'alimentarlo con una prolunga ma la s'incespicava in Viale Redi!
Stiamo boni ragazzi, non scherziamo e poi, battute a parte, se la tramvia che passa dal centro, che oltretutto leggo che in quel tratto andrà a batteria per cui senza alcun palo o filo cindoloni, funzionerà oltre le una di notte sarà davvero una bella occasione per i fiorentini per poter venire da queste parti senza l'assillo del parcheggio e relativa multa, no? Che mi sbaglio?
In più ci hanno detto, promesso, e manterranno, che gli alberi li ripiantano tutti, anzi 400 in più! Insomma, io il 17 febbraio per l'appunto son fuori a festeggiare il mio compleanno (son già 33!... eh? Chi ha riso, oh!?) però se fossi stato a Firenze sarei andato a votare per il No, che vuol dire Si.
Ecco, a proposito di referendum, il prossimo facciamolo perché il Si voglia dire Si e il No voglia dire No. Sennò è come uno che va in trattoria arriva il cameriere e gli dice: "Che ti fa schifo la ribollita?" e quello "No!", "Bene, gliela porto subito!".
Noi fiorentini, siamo sempre stati diffidenti delle novità, se si va indietro nel tempo, leggo di insurrezioni contro il progetto della cupola del Brunelleschi, oppure di offese al Granduca quando voleva illuminare la città o addirittura l'occupazione di Palazzo Vecchio contro il progetto della stazione di Santa Maria Novella! Solo su una cosa ci siamo trovati tutti d'accordo: sul fatto che Socrates, il giocatore che militò nella Fiorentina nell'84, fosse davvero un pacco micidiale, poi, Socrates a parte, per il resto a Firenze ci siamo sempre divisi su tutto!
Forza ragazzi, facciamo 'sta tramvia! Mi raccomando però non la facciamo costare troppo così che quando l'è pronta si chiama a inaugurarla Sarkozy e la Bruni, a quel tempo avranno già fatto dodici figlioli e se ci avanza un po' di quattrini gli si fa un bel regalo per la comunione dei bambini!
Qualcuno minaccia di far fare a Cecchini (quello dell'acqua rossa a Fontana di Trevi) una delle sue dimostrazioni di protesta, noi allora caliamo l'asso di Ceccherini e se non si fanno tutte e tre le linee gli si fa fare a lui una bella protesta, magari in chiesa proprio in Duomo durante la messa delle dieci! Paura, eh?! Un bacione a Firenze. Leonardo Pieraccioni"

Quindi, Domenica 17 Febbraio al Referendum sulla Tramvia, votate:
SI - se siete contrari alla Tramvia
NO - se siete favorevoli alla Tramvia

18 commenti:

Miche l'esteta ha detto...

anche a verona "tranvia si, tranvia no" va a vanti da lustri

Anonimo ha detto...

Hai reso un ottimo servizio pubblico, GRAZIE!!!
Quando iniziarono i lavori, ero superfavorevole alla costruzione della tramvia, avendo cmq presente che il tram avrebbe portato via parcheggi, ma spero che venga ben amministrato(non come l'Ataf il cui servizio, a volte, lascia a desiderare, specie nelle ore notturne!!). Poi cambia idea allettato dalle "sirene" dei No-alla-tramvia. Quando, come hai ben riportato tu, mi sono acorto che l'opposizione dei No è piena di cazzate come quella dei 70cm, ecc, sono rinsavito e sono rientrato tra i ranghi dei favorevoli.
Cmq è una pena che una cosa tanto apolitica come il tram, si sia trasformata in uno scontro tra PD-Sinistra favorevole e Cntrodestra contrario!!! Che cazzata...

Un abbraccio,
Libero

simona ha detto...

Io lessi tempo fa che addirittura della tramvia se ne parlava già nella metà degli anni ottanta! Poi ovviamente come succede sempre in Italia prima di decidere una cosa siam lunghi...Forse, dico forse, se negli anni ottanta avevano iniziato a far qualcosa, adesso era già tutto finito. Negli anni ottanta ma anche nel '92 non c'era il casino che c'é ora. Mi dispiace immensamente che io non possa votare perché son residente in un altro comune, ma sto ricordandolo ogni santo giorno ai miei genitori.

Elisa ha detto...

@ Miche: sicuramente è una cosa che non può lasciar indifferenti, e menomale è così. però bisogna agire, e non chiacchierare e basta

@ Libero: il mio intento era proprio far chiarezza, perchè c'è un enorme confusione in giro...

@ Simona: brava, si sta troppo a indugiare sulle cose... ho visto che sul tuo blog prenderai una pausa... why?

simona ha detto...

Non é successo niente di serio è che devo racchiudere un pò di idee e poi in questo momento sono super incasinata...spero tanto nel prossimo week end

giulius80 ha detto...

Mi hai talmente convinto che farei revocare la residenza a Cri per farlo venire a votare a favore della tranvia.

Simone ha detto...

Finalmente una voce pro.
Grazie

Elisa ha detto...

wow Giulia, forse ho sbagliato mestiere, mi butto in politica??
@ Simone: secondo me ci sono tantissimi pro, ma non si esprimono perchè i contro parlano più animatamente

Demonio Pellegrino ha detto...

Grande elisa, post chiarissimo, che ha fatto capire anche a me un po' la situascion.

Comunque stai tranquilla. Se, come dici, la sinistra è a favore, e la destra contro, stai tranquilla che vince la tramvia. Almeno una volta nella vita i sinistri si saranno dimostrati utili.

Anonimo ha detto...

Fiorentina-Udinese 1-2...
Fiorentina-Milan 0-1...

... Elaiza presente in tribuna....

MA CHE CI VAI IN CU...RVA!!!

Paolino

AngeloNYC ha detto...

EVVIVA LA TRAMVIAAAAAA....FIRENZE CMQ NON SI SMETISCE MAI....QUALCUNO CHE ROMPE LE SCATOLE LO TROVI SEMPRE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E QUA I PUNTI INTERROGATIVI CI STANNO BENE...

AngeloNYC ha detto...

Elisacuoreviola in tribuna???
NO WAYYYYYY....!!!

Elisa ha detto...

oh Angelino, hai visto m'infamano?... povera io...
effettivamente quando vado in tribuna io si perde, l'è meglio che sto dalle mi parti, in Fiesole...
però s'è anche vinto una volta, con il Cagliari (anno scorso) e pareggiato, con la Roma sempre (anno scorso). O via.

Ah, ma torni apposta per votare No al referendum, giusto??!! :)

Marco ha detto...

eccomi a totterare anche qui.. :)
La prima cosa:
un metrò moderno in una citta rinascimentale gliè proprio un cazzotto nelle parti basse.. ma non potevano fare delle carrozze con linee piu vicine al contesto della citta? immagino mentre passa dal duomo.. che spettacolo.. bah..
poi..
2 :se i reperti che sono sottoterra precludono la possibilita di fare una linea metropolitana o si tirano fuori e si fanno vedere alla gente, o tantovale lasciarli li e creare la linea sotterranea. so che ci sono ma non li vedo.. ma che è?

bah.. smetto vai :D

finisco dicendo si metro' ma con linee migliori..

Mark

Elisa ha detto...

@ Mark per metrò intendi la tramvia, o la metropolitana proprio?
per il discorso del look moderno, sono un pò in contrasto, perchè devo dire che lo stacco vecchio/ nuovo invece a me piace molto, immagina Parigi, l'hanno fuso alla meraviglia, anche a Barcellona.
per i reperti ti do ragione, se facevano la metropolitana avrebbe potuto fare le stazioni con le pareti trasparenti, tipo Napoli.

ma il problema è che in una città piccola come Firenze, la metro avrebbe delle fermate troppo distanti l'una dall'altra, cioè magari tra una fermata e l'altra hai attraversato tutto il centro, perchè è piccolo...
allora tanto vale...

giulius80 ha detto...

Il problema è anche che Firenze è un museo letteralmente .. se inizi a scavare trovi la città nelle varie fasi e hanno provato a portarle alla luce ma in quel caso che fai ? chiudi la città e diventa una città museo. Così diceva la mia insegnante di Storia dell'arte.. Firenze deve vivere guardando avanti e preservando la storia che ha in se . Venezia sta morendo poco a poco e non per l'innalzamento delle acque ma per lo spopolamento a favore del turismo . Firenze non deve fare la stessa fine .

Anonimo ha detto...

...grande elaiza...il tuo blog è veramente mmitticco!!!!!!!!
Tramvia assolutamente si...bisogna fare qualcosa di nuovo in questa città...siamo antichi come il brodetto...e poi basta lamentarsi sempre...noi fiorentini un si sa fare altro...e domenica vo a votare!!!!!! Grande elaiza a parte una cosa sola: la lettera di pieraccioni che proprio non lo posso sopprtare, però alcune battute erano carine...baci Ricca Red Cross

Elisa ha detto...

Grande Ricca!
Anch'io vo a votare domenica, non vedo l'ora!

Leggi anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...