lunedì 30 giugno 2008

Il Pizzaiuolo e i fochi

Dopo i fochi, nel senso meglio tardi che mai, l'è passata una settimana quasi, sono qui a raccontarvi la serata di San Giovanni, che è stata really really nice.

Io illeo l'ila cugina e quello bocio siamo andati a cena dal Pizzaiuolo, una pizzeria napoletana in una zona stupenda, Sant'Ambrogio/Santa Croce, e dove fanno la vera pizza napoletana alta e gustosissima. La prenotazione è obbligatoria quasi, fanno due turni o 7,30 o 9,00-9,15, se reggete andate al secondo turno, perchè son sempre stra-pieni e tendono a "velocizzare" la situazione, e se non la capisci ti sparecchiano senza tanti complimenti. Noi dovevamo comunque andare a vedere i fochi, quindi non c'è parso il vero di fare veloce, ma mi ricordo la prima volta che c'andai mi dette di molta noia. A parte questo, il posto è semplice, un bel forno a vista, i camerieri simpatici, il menu per chi vuole altro invece della pizza è molto sfizioso, se poi vi piace il pesce vi leccherete i baffi. Io son rimasta fedele al piano iniziale e ho preso una pizza caprese con bufala, deliziosa ma enorme non ce l'ho fatta a finirla. Gli altri si son buttati sul pesce, per mia gioia (bleah....) chi sui tortelli al nero di seppia ripieni di salmone, chi le linguine con l'arselle cozze e gamberoni etc etc... ma prima... c'ha portato un antipasto misto DA PAURA!! mmm se ci ripenso mi risale l'acquolina.... allora, leggete con voce fantozziana, please:
dicesi antipasto piattone enorme posato in centro tavola con:
porzione faraonica di burrata
arancini
frittata di pasta
pasta fritta con pomodori ricotta e bufala
frittata zucchine
carciofi sottolio
maronnammia che godo!!
Sorbettini al limone, vinello bianco e acqua, caffè e ammazzacaffè totalone in 4 109 Euri. Regolare

Poi i fochi, ci dirigiamo al nostro posto muniti di foulard/pareo/asciugamano-anti-umido-alle-chiappe, che non vi svelerò nemmen sotto tortura, e li abbiamo attesi giocando a carte. Alle 22 in punto son iniziati, e dopo una tiepida partenza si son rivelati d'un bello inatteso, "meglio dell'altro anno", e hanno suscitato gli applausi e le ovazioni del normalmente super critico pubblico fiorentino. Ganzo. Ve ne metto un paio di foto, ma la macchina non ha reso come avrebbe dovuto, in più c'avevo un lampione spaccamaroni proprio nel mezzo.

Per chi vuole saperne di più del Pizzaiuolo, il sito è undercostrunction, ma la pizzeria è in:
Via dè Macci 113/r
055 241171

3 commenti:

Demonio Pellegrino ha detto...

quella pizza e quella burrata mi stanno facendo sbavare.

giulius80 ha detto...

Oh come mai voi Fiorentini tutti gli anni dite che i fochi di quest'anno sono meglio di quelli dell'altranno??? L'anno scorso anche io in zona Bellariva me li sono goduti con il mio fiorentino docg e anche lui e i milioni di fiorentini accanto a noi che hanno detto "belli, meglio dell'anno scorso".
Qui a Pietra Ligure invece diciamo sempre "quelli dell'anno scorso erano meglio.."

Anonimo ha detto...

leo e ti sè visto,
e un tu ti immagini nemmeno pè ì chiasso chi siamo...............
anzichè d'anda a cena lavora.

firmato

tutti noi

Leggi anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...