martedì 24 giugno 2008

Ponte San Giovanni

Buon Santo Patrono di Firenze a tutti!! Oggi è San Giovanni, sono a casa a boccheggiare, a cercare di pensare che mi garberebbe un monte andare a fare due foto al corteo storico in centro che accompagna i giocatori del calcio in costume all'arena di Piazza Santa Croce, ma è veramente un caldo insostenibile e un ce la fo... me ne sto sul divano a mo di bradipo a guardarmi "Non ci resta che piangere"... sempre in costumi d'epoca sono :)
E poi, ho fatto ben troppa attività fisica in questi giorni, oggi vivo di rendita.
Ma andiamo per ordine...
Sabato notte vi avevo annunciato che sarei andata al Nottarno... carino carino. Tutta la zona dell'Oltrarno invasa di gente, tavolini dei ristoranti e pub all'aperto, negozi aperti, musichine a ogni angolo di strada, Dj sessions, banchini con la degustazione di vini rossi,insomma di tutto di più. Era un caldo bestiale, i 3 differenti vini rossi della degustazione che avevi pagando la modica cifra di 5 Euro galleggiavano nello stomaco e nella testa, le spallette del Ponte Santa Trinità erano tappezzate di persone a respirare un minimo d'aria... In Piazza Pitti c'era un palco da dove facevano concertini e spettacoli di ballo e un mega bancone con baristi che davano fondo a centinaia di fusti di birra. Piazza della Passera con un dj ganzissimo che da mezzanotte metteva musica house dance. Piazza Santa Felicità con il pianobar e due signore avventrici del ristorante Celestino che gnene davano di tarantella parevano pagate. In Piazza Santo Spirito c'era il mercatino e la facciata della chiesa era illuminata da un faro multicolore, che le proiettava a momenti luce verde, arancione e naturalmente viola.
C'era veramente una bella atmosfera, perlomeno fin verso le 01,00 am, poi logicamente cominciava il degenero, rimanevano solo gli ubriachi a giro, a strippare a ogni angolo di strada, e allora si levano le tende, e si rimane con un bel ricordo, senza dover vedere i punkabbestia collassati in Santo Spirito con i rispettivi cagnolini che si o zompavano o mordevano e i barboni che bestemmiavano che non potevano dormire nei loro soliti angoli.

Piazza della Passera

Piazza Santa Felicita

Piazza Pitti





Domenica invece per sfuggire all'afa incredibile (39 gradi segnalati dal termometro dell'Esselunga di Viale Guidoni) siamo andati al parco di Villa Demidoff, sulla Via Bolognese, sulle colline a nord di Firenze. Questo parco nasconde pratoni stupendi, chicche architettoniche come la cappella del Buontalenti, e la bellissima statua Il Gigante dell'Appennino del Giambologna, e la perduta Villa Medicea tanto amata da Francesco I, che la acquistò e la trasformò in soggiorno fiabesco per la sua amante Bianca Cappello.
Siamo giunti sul pratone, all'ombra di un bell'albero, ci siamo appropinquati a mangiare il nostro pranzo pic nic (pasta fredda e cocomero a volontà) quando è arrivato un branco di ragazzetti stile campo solare ma AMERICANI. Cioè io prendo ferie per scansare i turisti e mi trovo attorniata da pischelli americani urlanti che alla vista del Gigante urlano "wow! this is the coolest thing I have ever seen", no ragazzi un ce la fo. Abbiamo atteso una dose di fortuna o un tornado localizzato che li portasse via, ma ciò non è accaduto e ci siamo trasferiti sotto un altro albero, naturalmente più scomodo dell'altro. Ma anche qui a breve è arrivata una festante famigliola di nazionalità ignota che faceva un casino dell'ottanta, e giocava a pallone a un metro dalle persone, allora per evitare di fare a manate in una tale amena giornata dopo un pò ce ne siamo venuti via... peccato.
Il posto è però molto bello, non hanno un bel sito internet, ma lo trovate sulla bolognese, è aperto d'estate il venerdi sabato domenica e festivi dalle 10 alle 19,30, ingresso gratuito.



Ieri invece, a casa per il ponte di San Giovanni, siamo andati a rinfrescarci in piscina, e tra le piscine pubbliche fiorentine di Bellariva , Costoli e le Pavoniere abbiamo scelto quest'ultima, immersa nel verde del parco delle Cascine, attorniata da alberi, abbastanza piccola ma veramente piacevole. Infatti siamo stati benissimo, anche se c'era logicamente un pò di gente, siamo stati davvero bene. Ora l'hanno ristrutturata tutta, sopratutto zone bagni e spogliatoi che cascavano a pezzi, c'è un bel punto bar con tavolini all'aperto, la possibilità di lettini, insomma d'icchè c'è un manca nulla. La sera fa ristorante, e c'è la possibilità di fare anche il bagno notturno, ma vi saprò dire meglio, perchè sto pensando di organizzarci la mia festa di comple...



E stasera quando riemergeremo dal coma pomeridiano si va a vedere i fochi di San Giovanni, che come canta il Pieraccioni "Firenze spara i fochi, quando arriva San Giovanni, noi si guardano e si dice l'eran meglio quegli altri anni"

10 commenti:

elle ha detto...

Ma com'è bella Santo Spirito!peccato che sia valorizzata solo in pochissime occasioni!

i vacanzieri rompiballe sono veramente una piaga,in città come al mare, sembra che ti dimostrino il loro affetto mettendosi appiccicati al tuo asciugamano ( nonostante tu abbia fatto di tutto per trovarti un posto un fuori della calca) per poi renderti partecipe delle ca... che si raccontano o peggio ancora con un esercito di marmocchi che ti viene riempire di sabbia con la classica pallonata!

Elisa ha detto...

Ciao Elle,
e quelli che arrivano all'ultimo minuto (tipo a vedere i fochi) e pretendono di stare proprio nel posticino ganzo che hai trovato te arrivando un'ora e mezzo prima??
poi uno cerca di star tranquillo perchè è in vacanza o è fuori a divertirsi, ma sarebbe da fare a manate

Demonio Pellegrino ha detto...

fantastico questo post, belle le foto, e le atmosfere. e belle le attivita'.

Concordo con elle per gli idioti scassaballe. Io pero' non ho la pazienza che hai mostrato tu, elisa, e mi ci sarei preso a puntate. Litigo sempre in vacanza, con i cazzoni.

elle ha detto...

ti sono piaciuti i fuochi? io quest'anno me li sono dovuti vedere da monte morello, praticamente era meglio se stavo a casa perché si vedevano piccini piccini e dopo mezz'ora sentivi puf puf! e la cosa fantastica era che c'era qualcuno lì che diceva " belli però i fochi!". roba da pazzi!

dem, il fatto è che se uno inizia a discutere non finisce più specialmente con certa gente!

Elisa ha detto...

Monte Morello??? un pò più lontano!! No, scherzo, bellino da lassù per vedere la città, ma i fochi m'immagino che lei vedevi lontano!
Noi andiamo di solito zona Teatro sull'acqua, da lì tanta roba, c'era anche un gruppetto musicale che suonava ma nessuno li cagava porini.
Quest'anno organizzati con copertine, si stava da dieci, ma c'era gente avantissima con tanto di seggiole stile camping!

Demonio, la notte bianca di solito la fanno sempre il sabato del weekend del 24/06, il prox anno vieni!

Demonio Pellegrino ha detto...

cerchero' di non mancare.

Anche se mi hai messo malinconia. Quante cose che rimando sempre all'anno prossimo.

Demonio Pellegrino ha detto...

ah, non c'entra niente, ma l'altra volta ho dimenticato di dirtelo. Nei conteggi di visite al tuo sito, alcune mie visite risultano come UK, e non come belgio. perche' alcuni server sono la'. Cosi' lo sai.

Elisa ha detto...

grande Demonio, ne sai una più del diavolo. ahahah ha fatto la battuta!
per quanto riguarda quello che hai scritto sul post precedente, capisco esattamente quello che intendi... si tende a procrastinare sempre e poi ci si accorge che non si fanno mai le cose... ma son convinta che le cose che ci tieni davvero le fai, quindi no te preoccupe :)

masionweb ha detto...

Ciao Eli, io sono andato a fare le foto al corteo del calcio storico.. se vuoi te le passo! (qualcuna è sul mio blog..) Sarei voluto andare a fare qualche scatto anche a Nottarno (l'anno scorso non portai la macchina fotografica e me ne sono pentito), ma avevo un compleanno :S... Belle le foto di S. Spirito viola!! Ciao
Maso

Nelli ha detto...

belle le foto, complimenti!
mi sono piaciute quelle di santo spirito con la facciata colorata

complimenti davvero anche per i racconti :)

Leggi anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...