mercoledì 9 luglio 2008

Birthday Girl

30 anni e un giorno... e botta del giorno dopo... non botta alcolica, perchè qui siamo diventati peggio che a San Patrignano, un si beve un si fuma un si mangia ciccia cruda, faccio la disintossicazione, ma stanchezza si e tanta. Ieri sera festicciuola dei miei 30 anni alle Pavoniere, riuscitissima nonostante le accozzaglie di gente che solo io riesco a provocare, vista la mia capacità di fare amicizia facile (diciamo parlo anche coi muri) ogni lavoro o new situation in cui mi trovo mi porta a legarmi a alcune persone, che continuo a volere nella mia vita, più gli amici storici, più gli amici acquisiti del fidanzato, più gente addirittura venuta dall'estero, insomma un gran casino ma divertentissimo, almeno per me che ho fatto public relation tutta la sera :)

Ma andiamo per ordine, partendo da domenica sera, che di ritorno da una giornata relax al mare, mi vedo il Leo che mi si ferma sotto la nostra vecchia casa a Monte Oliveto, mi scende di macchina e mi costringe a seguirlo, vanificando le mie proteste (son sudiciaaaa, voglio andare a farmi una docciaaaa perchè ci fermiamo qui????non voglio andare a vedere la nostra vecchia casa oraaaaa arghhhh, come rompo le palle quando mi ci metto) tutta incavolata a buco torto lo seguo, e in una macchina parcheggiata vedo i miei amici tedeschi, la Joana e David, quelli del matrimonio a cui io feci la testimone last year!! Ohi ohi che infarto! Surprise!! E naturalmente faccia a babbalea... che situazione. Bellissimo. Lei incinta di 6 mesi, con sta panza stupenda, era un anno che non ci si vedeva, e ora stanno qua per qualche giorno in un agriturismo all'Impruneta, venuti giù apposta per il mio comple. Che bello :) Naturalmente questi giorni sono bellissimi e rilassantissimi, nella loro piscina all'Impruneta, o a fare le gitarelle nel Chianti, o semplicemente a godersi ricche sgrifate qui a casa nostra. Fagiolino ringrazia.

E ieri sera c'era questa cosina alle Pavoniere, sono arrivata verso le 19,15 torta-munita (un mega millefoglie buonissimo fatto fare dalla Pasticceria Gaetano in Via di Novoli, chi lo conosce sbaverà già!) e piano piano alla spicciolata sono arrivati un pò tutti, tranne qualcuno che purtroppo per motivi personali o lavorativi non è potuto venire, e mi è dispiaciuto un monte, tipo la Kerry, i PratoBoys, la Maria e il Renzo, o qualche bidone storico stile Andreino del mio lavoro che quando lo piglio gli fo il pelo e contropelo, che mi ha sacrificato per una venale giornata di shopping a The Mall, e per punizione divina è rimasto bloccato in autostrada (ahahah vendetta tremenda vendetta, ti vedo che sei arrossito fino agli orecchi!), o qualche ritardatario clamoroso tipo Mirko e di conseguenza la povera Maria, ma ragazzi ci s'ha gli amici imprenditori, icchè ci si pole fare.

La temperatura era un pò freschetta, per fortuna, ma non abbiamo fatto il bagno come avevamo previsto, peccato perchè sarebbe stato molto figo e molto "party a Miami" stare a baco nell'acqua con le girls sul bordo piscina eccetera eccetera.

L'aperitivo alla fine era molto più consistente di quello che mi avevano paventato, ed è sempre una bellissima sensazione trovare più delle tue aspettative, tra l'altro tutto molto buono, a partire dai cocktail (analcolico...grrgrgr): c'erano olive all'ascolana, ciuffetti di purè di patate, salumi, formaggi, due tipi di insalate di farro, verdurine fritte buonissime, una bellissima macedonia, cocomero... tutto questo fin verso le 08,30 poi è cominciato a arrivare gente, e c'è stata una desertificazione del banco, purtroppo per alcuni miei invitati che son rimasti a stecchetto, tipo la famiglia Ughi e l'Annina e Massimo, sorry!!

Tra gli invitati le guest stars erano naturalmente gli strangers, come la Jo e David, e Nigel e la Simona, lui inglese doc, lei napoletana-londinese-ligure-brussellese tutto un mix di simpatia, con cui abbiamo passato i due mesi più esilaranti a pigliar per i culo i belgi quando eravamo a Bruxelles :)
Poi gli storici, la mia cugina (incinta pure lei di 3 mesi, la mia zia ha commentato con "ci deve essere un virus") quello bocio, il mi fratello, Daniele e la Viola, la Vale, Liberino, poi Mirko e la Sabi,e il gruppo Leo's friends, capeggiati dal piccolo Ryanino che gli ha fatto fare i chilometri alla sua mamma visto che sta imparando a camminare.
Bella serata davvero, poi a gran richiesta è arrivata la torta con queste candeline numerosissime sopra... e che si deve fare...
e oggi collasso, ho lasciato i tedeschi andare al mare, io mi riposo perchè son veramente lessa.
Glossario:
a buco torto: controvoglia, indispettito











5 commenti:

elle ha detto...

il millefoglie di Gaetano?allora te mi vuoi veramente far fare la bavetta all'angolo della bocca!comunque tanti auguri!

belline le pavoniere.bella festa!

Aelys ha detto...

E auguri! Allora abbiamo lo stesso nome e un anno di differenza (io 31)!

giulius80 ha detto...

Auguri topola.. i prossimi spero di esserci ma per questo .. sai il perchè! Un bacione

Sabino ha detto...

tu potevi invitare
:-P

Elisa ha detto...

Hola Sabino,

guarda, se avevo qualche garanzia in più su spazi riservati per me, avrei messo i "cartelli" (su internetto)... ma non sapevo nemmeno quante seggiole avrei avuto :(

Leggi anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...