martedì 12 gennaio 2016

Gli Imperdibili degli Uffizi

Non ha bisogno di nessuna pubblicità, è il museo più conosciuto di Firenze, questo 2015 passato ha registrato quasi 2 milioni di visitatori, ma io ne voglio parlare ugualmente, della Galleria degli Uffizi.
E perchè ne voglio parlare? Per aiutarvi nella visita delle sue miriadi di sale, per capire quali quadri devono assolutamente essere cercati, ammirati, gustati, per evitare di impelagarvi 3 ore dentro e poi una volta usciti dire "Noooo! mi sono dimenticato di vedere questo!"

Uffizi, con l'inizio del Vasariano


Ecco, questo lo scopo primario.

Allora, lesson number 1: prenotate in anticipo. Se siete in Italia chiamate il numero 055 294883 e parlate con un operatore. Se all'estero andate sul sito principale di Opera Firenze Musei e prenotate lì per evitare sovrapprezzi e ladrocini che imperano sui 500 siti internet sull'argomento.

Preferite orario pomeridiano tra le 14.00 e le 16.00 e se proprio potete solo la mattina vi consiglierei sul presto, anche 08.30 08.45 max.  Ah, il lunedì è chiuso. E con la Florence Card entrate con priorità senza dover prenotare un orario preciso

Assolutamente evitare il primo weekend del mese - purtroppo, e sottolineo purtroppo, la prima domenica del mese l'ingresso è gratuito, e penserete "Figooooooo", no zero figo, la fila è allucinante, e una volta dentro il museo la situazione è invivibile. Stesso discorso per il sabato antecedente la domenica gratis, visto che non si può prenotare la domenica gratis vanno tutti il sabato, risultato follia.
Coda il 3 Gennaio per gli Uffizi... fino a Ponte Santa Trinita

Non voglio allarmarvi, ma come ho iniziato il post, gli Uffizi non hanno bisogno di pubblicità, è un museo già di normale pienissimo di gente, e non sempre l'esperienza finale sarà purtroppo favorevole, proprio per via delle code per ritirare il vostro biglietto regolarmente prenotato, le code al metal detector, i gruppi caterpillar che vanno tutto dritto e ti portano via con se, le guide che berciano....

Anyway, avete prenotato? Ok, andate alla porta N. 3 e scambiate il numero/voucher che vi hanno dato con il biglietto vero e proprio - poi porta N. 1 e entrate.

Entrate in quello che è il più antico "museo" del mondo, nato inizialmente come gli Uffici della Magistratura della città nel 1560 (da qui il nome Uffizi!) diventa presto il cuore delle collezioni medicee - in particolare, il mio adorato Francesco I, primogenito di Cosimo I, fa allestire il secondo piano a galleria museale vera e propria, con le statue classiche romane di collezione medicea.
Grottesche - Alessandro Allori

Gli imperdibili degli Uffizi

Darvi un ordine e una sequenza è in questo momento difficile, perchè con i cantieri dei Grandi Uffizi stanno smantellando e restaurando via via le sale, e ridisponendo i quadri in collocazioni diverse da prima - in un ordine assolutamente random, che non mi vede concorde - se prima gli Uffizi presentavano un ordine abbastanza cronologico, ora sono veramente a casaccio, spero che prima o poi ripenseranno questa modalità, perchè come guida mi trovo più in difficoltà a spiegare.

Le Grottesche - Alessandro Allori e collaboratori - non è un quadro, è lo stupendo soffitto affrescato del corridoio di levante del secondo piano, con le decorazioni tipiche della metà del '500, ispirate ai ritrovamenti della Domus Aurea di Nerone.

I Grandi Crocifissi Duecenteschi

Le 3 Maestà, del grande rinnovamento di fine '200 - Cimabue Duccio e il mitico Giotto, che io lo dico sempre, LUI è uno dei primi rivoluzionari, che se non era per lui chissà indo s'era a quest'ora..

"Credette Cimabue ne la pittura
tener lo campo, e ora ha Giotto il grido,
sì che la fama di colui è scura"

Dante - Purgatorio

Annunciazione - Simone Martini - lo stra-lusso decorativo senese, nonchè il primo fumetto di storia dell'arte. La Maria ancora molto schifata dalla big news, ma elegantemente schifata direi.

Pietà - Giottino - il nipote di Giotto ci mostra anche le due committenti "terrene" del quadro, gerarchicamente più piccole, ma insomma ci sono

Pietà Giottino

Le gigantesche pale coloratissime abbastanza shocking di Lorenzo Monaco

Adorazione dei Magi - Gentile Fabriano, gotico raffinato con animali bizzarri e l'eleganza estrema degli Strozzi - notare che qui la foglia oro non è solo "foglia" di millimetri, ma a rilievo!

Tribuna, il cuore della Galleria, il cuore di Francesco, un pregevole esempio manierista con la rappresentazione dei 4 Elementi (non perdetevi le 6.000 madreperle del soffitto!)
Ps: la tribuna ha 3 "accessi" cioè 3 possibilità di affacciarsi - di solito tutti si accatastano nella prima entrata, memorabile un giorno la fila arrivava due sale dopo! - se c'è casino affacciatevi da quella nel corridoio o nella terza porta

Allegoria - Giovanni Bellini, enigmatico come pochi... molto moderno, con la sua ottima prospettiva, ma posate lo sguardo sui tanti personaggi  in secondo piano...

Maria de Medici Regina di Francia, con un vestitino sobrio a gigli oro in campo blu, che sarà pesato a dir poco una ventina di chili, con il maritino Enrico 4 di Francia - li trovate alla fine del corridoio di levante dove poi c'è il lato corto degli Uffizi - ammirate loro due e poi alzate lo sguardo al soffitto, c'è un bellissimo pergolato in trompe l'oeil, con gli stemmi della Bianca Cappello e il mio adorato Francy I

Vista spettacolare del Ponte Vecchio e del Corridoio Vasariano dalla vetrata, dopo aver prima cazzottato un centinaio di turisti orientali che saranno sicuramente accalcati lì

Ritratti dei Duchi Federico di Montefeltro e Battista Sforza - di Pier della Francesca - icona senza tempo

Vergine con bambino - Filippo Lippi, elegante, delicata, bellissima la sua Lucrezia

Adorazione dei Magi -  Filippino Lippi, figlio dei sopracitati Filippo e Lucrezia

Liberazione di Andromeda, o qualsiasi altro quadro dell'eccentrico e sognatore Piero di Cosimo - notate i dettagli, sono fuori di testa

Crocifissione - Perugino, con la bellissima Maddalena, ma anche PietàMadonna con bambino e santi, la delicatezza e il gioco di sguardi

Botticelli - qui dico il nome dell'artista, e non dei quadri, perché li dovete guardare tutti. Ma soprattutto la Calunnia e Minerva e il Centauro. Vi prego. Non solo la Primavera e la Nascita di Venere

Adorazione dei Pastori - Hugo van Der Goes - adoro adoro adoro. Il primo fiammingo giunto a Firenze destò un grandissimo interesse e curiosità.

Tondo Doni - Mick - questo per forza - lottate con tutte le vostre forze, non inciampate sulla gigantesca statua romana dell'Arianna dormiente e ammirate i colori meravigliosi di questo unicum a pittura michelangiolesco

Visitazione - Mariotto Albertinelli - nella stessa sala del Tondo Doni, guardate che meraviglia di colori

Battaglia di San Romano - Paolo Uccello, il fissato della prospettiva, ci prova con questa "giostra"
Battaglia di San Romano Paolo Uccello


Sant'Anna Metterza - Masaccio e Masolino, i primi meravigliosi passi del Rinascimento fiorentino

Madonna delle Arpie - Andrea del Sarto, il pittore " senza errori"

Madonna dello Spedalingo - Rosso Fiorentino, rifiutato dal committente Leonardo Bonafé, perché "quei santi mi paian diavoli" effettivamente... mitico Rosso

Cena in Emmaus - Pontormo

I meravigliosi ritratti del Bronzino, soprattutto la Lucrezia Panciatichi e la Elenora, e come non notarlo, il Nano Morgante gnudo come mamma l'ha fatto!

Madonna dal collo lungo - Parmigianino - guardate bellini i piedini soli soletti sulla destra...

Vergine che adora il bambino - Correggio, dolcissimo

Madonna del Cardellino, Pala Leone X - Raffaello

Battesimo di Cristo - Verrocchio e Leonardo da Vinci - che cosa ha dipinto Leonardo di questo quadro?

Annunciazione - Leonardo da Vinci - in attesa del rientro dopo il restauro dell'Adorazione dei Magi, sempre sua

Venere di Urbino - Tiziano - sexy e ipnotica

Bacco e lo scudo di Medusa del Caravaggio - io adoro Caravaggio, lo adoro!

Giuditta e Oloferne di Artemisia Gentileschi - si, una donna, e che donna! Dopo la maternità sono ancora più sensibile, e questo quadro lo posso solo spiegare dandogli le spalle... capirete perché

Le bellissime scene notturne di Gherardo delle Notti

Questa è la mia scelta. Una visita agli Uffizi necessita di minimo 2 ore, almeno 3 per godersela bene. Che dire, ovvio che con una guida turistica la visita avrebbe tutto un altro fascino... ma almeno questa lista vi aiuterà un attimo :)
Per info su visite private con me agli Uffizi scrivetemi a elisaacciai@libero.it

E ora un po' di foto

Annunciazione - Simone Martini

Adorazione dei Magi - Gentile da Fabriano

Crocifissione - Perugino

Liberazione di Andromeda - Piero di Cosimo

Le madreperle della Tribuna



 

Giuditta e Oloferne - Artemisia Gentileschi

Battesimo di Cristo - Verrocchio e Leonardo
Adorazione del Bambino - Gherardo delle Notti

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao, volevo aggiornarti sul sito del museo: http://www.polomuseale.firenze.it/ non è più funzionante. "A seguito della riorganizzazione del Ministero ad opera del DPCM..." (cit.), blablabla, ora esistono i siti dei diversi istituti, fra cui quello degli Uffizi: www.uffizi.it, che però, attenzione!, è "provvisorio". Fino a quando? Chissà. In ogni caso, è il 4o risultato su Google, cercando "Uffizi". Il sistema di prenotazione ovviamente è lo stesso, io ho visitato il museo ieri approfittando dell'apertura serale. Ho acquistato il biglietto online tramite il sito ufficiale di cui sopra; nonostante la prenotazione sono stata 50 minuti in fila, per i motivi che tu hai già descritto. Costo biglietto + prenotazione? 16 euro, invece degli ordinari 12, perchè è in corso una mostra sulla scultura in legno del '400 fiorentino: interessante? Boh! Mi sono trattenuta parecchio nelle sale più note e sono arrivata al piano inferiore, che ospita la mostra, alle 21:30. Ebbene, nonostante l'orario di chiusura del museo specificato sul sito fosse le 22, alle 21:30 la sala della mostra erano già state chiuse!
Martigna

Elisa ha detto...

Ciao Martigna
Ti ringrazio tantissimo per questo tuo aggiornamento e testimonianza.
Lo so non è affatto facile ne piacevole. ..
Del sito mi sono accorta anch'io ma pensavo fosse una cosa temporanea invece vedo che persiste... pazzesco! Scandaloso!!

Comunque. .. spero ti sia piaciuta la visita, e che la mia lista ti sia stata utile!

Elaiza

Leggi anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...