venerdì 13 novembre 2009

Berlusconi....

Nella giornata in cui leggo con sgomento dell'ennesima legge ad personam, buttando ai maiali fior fiori di giudizi vergognosi (vedi Thyssen, Parmalat...), constatando sempre di più che non ce lo leveremo mai dai coglioni e se si rivotasse oggi gli italiani lo riconfermerebbero, perchè ì pesce puzza sempre dai capo ma la mamma degli imbecilli l'è sempre incinta, insomma in dittatura a volte non rimane che piglialla sui ridere, allora ridiamo:

Berlusconi si reca da una veggente per conoscere il suo futuro. Il veggente si concentra, chiude gli occhi, entra in trance e comincia a parlare....
"La vedo transitare su un automobile aperta, per una strada larghissima con una moltitudine al seguito...."
Silvio sorride e chiede: " La gente è felice?"
"Sì, molto felice"
"E seguono l'automobile?"
"Sì, sulla strada e sui marciapiedi con bandiere e striscioni"
"Cosa c'è scritto?"
"Messaggi di speranza per una patria migliore"
Con il suo sorriso aperto Silvio chiede ancora:"Gridano?"
"Sì, tutti gridano, ballano, battono le mani, urlano:Un futuro migliore ci aspetta"
"E dimmi, mi stringono le mani?"
"No!"
"E perchè??"
"...perchè la bara è chiusa!"

Solo questo ce ne potrebbe liberare...
E poi ancora:

Il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi per aumentare la sua popolarità si presenta a una scuola elementare per spiegare il suo piano di governo. Chiede nel frattempo che i bambini facciano delle domande. Il piccolo Leandro chiede:
"Signore, ho 3 domande da farle.
1- lo stalliere di Arcore Vittorio Mangano e l'onorevole Marcello dell'Utri erano gli intermediari tra lei e la mafia?
2- che rapporti ha intrattenuto con l'allora minorenne Noemmi e le altre escort del faccendiere Tarantini?
3- lei non pensa che il lodo Alfano sia una legge ad personam assolutamente incostituzionale?"
In quel momento suona la campanella della ricreazione e tutti gli alunni escono dall'aula. Al rientro Berlusconi invita nuovamente i bambini a fare delle domande e un altro bambino, Nando, chiede:
"Presidente, ho 5 domande da farle:
1- lo stalliere di Arcore Vittorio Mangano e l'onorevole Marcello dell'Utri erano gli intermediari tra lei e la mafia?
2- che rapporti ha intrattenuto con l'allora minorenne Noemi e le altre escort del faccendiere Tarantini?
3- lei non pensa che il lodo Alfano sia una legge ad personam assolutamente incostituzionale?
4- perchè la campanella della ricreazione è suonata 20 minuti prima?
5- che fine ha fatto il mio amichetto Leandro?


Meditate gente, meditate...

3 commenti:

elle ha detto...

guarda, c'ho un giramento che non so da che parte frullare...ma grazie per le barzellette!

Liberino ha detto...

Finalmente ho internet in casa!!! E mi hai fatto ridere, grazie :)

Liberino ha detto...

Finalmente ho internet in casa!!! E mi hai fatto ridere, grazie :)

Leggi anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...