sabato 27 ottobre 2007

T'immagini che bega?!?!?

" Guida tedesca trovata morta nel locale caldaie dell'Hotel Ergife a Roma. A scoprire il cadavere, intorno alle 14, è stato un gruppo di medici che si trovano nell'albergo per un convegno... per l'omicidio c'è già un indagato, un dipendente dell'hotel Ergife di 34 anni, un facchino ".
Allora, io mi metto nei panni di quei disgraziati che lavorano in quell'Hotel... t'immagini che bega?!!?! no perchè voi dovete sapere che queste cose magari succedono in giornate anonimissime, in cui tutto scorre lento, e tu non noti niente di particolare, anzi ti godi la calma dopo magari una tempesta-da-mattinata-con-3000-partenze... e proprio mentre abbassi la guardia magari succede il danno, che può essere qualsiasi cosa non necessariamente un episodio così grave, può bastare un cellulare rubato a un cliente placidamente seduto nella Hall, o un "furto" in camera ( o pseudo tale, a volte ci provano per farsi rimborsare dalle assicurazioni)... ecco, improvvisamente diventi il centro delle attenzioni di boss e in casi gravi di forze dell'ordine, che vogliono sapere da te dettagli che tu non ricorderai mai, e che fanno scivolare su di te l'ombra del dubbio... perchè si notano un sacco di cose a fare sto mestieraccio, ma di gente che si fa notare, perchè magari spacca i maroni o perchè ha trentamila pretese, o perchè è simpatico e gentile... ma se uno non rompe, non ha problemi, non ha difetti particolari, allora tu questa persona non la cagherai neanche di striscio, perchè sarai impegnato a cagare quelli che frantumano gli zibidei... e nel frattempo succede il danno... e tu, che eri disgraziatemente in servizio, puoi soltanto scrivere " non ho niente di particolare di dichiarare"....


Questo post verrà compreso in pieno solo da chi fa questo lavoro o ha a che fare con il pubblico o con piantagrane... per gli altri magari saranno solo vaneggi....



Glossario:


bega: espressione tipica del mio boss per indicare una situazione problematica

1 commento:

giulius80 ha detto...

Caxxarola Elisa stavo pensando lo stesso leggendo la notizia sul giornale!!! E hai proprio ragione certe cose capitano magari quando sei tranquillo, dopo la tempesta di rompicaxxo della mattina, dopo l'uragano degli arrivi ,dopo la valanga di telefonate .. tu ti stai un attimini riprendendo e TAC la bega in agguato spunta fuori..
A me succede sempre infatti ora sono al lavoro, addiruttura mi sono portata il mio portatile dietro tanto è il caxxeggio.. ma vai certa che a 2 minuti dall'uscita Tac finisce l'acqua calda xchè le pompe sono rotte o Tac esplode il pc delle chiavi o Tac qualche altra menata che ti fa ritardare l'uscita di almeno almeno un ora..
Spero di non dovermi trovare mai nella situazione di colleghi di Roma..

Leggi anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...