venerdì 19 novembre 2010

Tour annullato!! - Bargello tour martedì 07 Dicembre

Contrordine miei cari: causa sciopero dei musei statali fiorentini, il tour di martedì 7 dicembre è annullato...... mi dispiace un monte, ma a breve vi segnalo il calendario dei prossimi eventi.


Cari miei lettori,
è arrivato il freddo e piovoso inverno fiorentino, ma se Dio vole ripartono gli Elaiza Tours! Yeahhh!

Prima però di affrontare vari argomenti, a breve Complesso di Santa Maria Novella, Convento di San Marco, Mostra Bronzino, etc etc, io vorrei rifare il primo primissimo tour, ossia della città medievale e Bargello, così per avere delle basi - sarà infrasettimana, il 7 Dicembre, se magari qualcuno di voi fa il Ponte e non va a giri per mercatini, insomma chi ci sta???

Dai partecipate numerosi!

******************************
Bargello delle meraviglie
Ritrovo: Martedì 07 Dicembre 2010 - Piazza della Repubblica - ore 10,00 am
giretto per la città medievale e visita del Bargello
caffeino di ripiglio
baci e abbracci!
fine tour intorno alle 13,00

Per più info e per prenotare : elisacuoreviola@hotmail.com

venerdì 12 novembre 2010

Il mio amore a giro per la città

No, non sto parlando del Leo, e manco del Seby, ma il mio fidanzato di marmo ovvero il David del Michelangelo, la statua che posso andare anche 2000 volte all'Accademia ma tutte le volte mi toglie il fiato e mi spiazza per quanto esprime e per come è fatta....

Ma non vagheggiamo, il mio David,o meglio una sua copia in vetroresina, è stata posto sullo sprone esterno della Cattedrale di Santa Maria del Fiore, parte del programma degli eventi di Florens 2010, lì dove in teoria doveva stare, proprio lì dove il Miche aveva creduto avrebbero collocato la sua statua, ma quando poi dopo 3 anni di lavori la svelò tutti ne rimasero abbagliati e immediatamente si comprese la potenza di tale scultura "che tolse il grido a tutte le statue moderne e antiche" come disse il Vasari, che scatenò da subito ardue contese e riunioni per stabilire il luogo più adatto dove metterla, e fu scelto l'Arengario di Palazzo Vecchio, una specie di palco d'onore proprio di fronte al Palazzo, da dove si affacciavano i potenti per parlare alla popolazione, e lì rimase per più di 300 anni, quando fu spostato nel tempio a lui dedicato, la Galleria dell'Accademia.

Michelangelo aveva solo 26 anni ma scolpì la statua rinascimentale per eccellenza, simbolo di libertà e orgoglio civico, il giovane David che uccide il gigante Golia, come la piccola Firenze mantiene la sua indipendenza dai grandi regni europei, fiera, contro tutto e tutti.


E come lo rappresenta Michelangelo 'sto David? Nudo come un baco, forte solo della sua intelligenza, con un fisico pazzesco, magari un pò poco dotato lato A, ma col lato B più famoso del mondo - e quelle vene, quel collo forte, quello sguardo attento e concentrato di uno che sta per scattare... my Gosh....

E ora vedello lassù a penzoloni su una gru, mi ha rovesciato le budella, vederlo nelle nostre strade, anche solo una copia, accanto a noi uomini mortali, ti fa capire ancora di più cosa sono le opere d'arte, tutte in generale, ma questa ancora di più





Foto prese dal sito del Corriere Fiorentino
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...